Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Anziano si vergogna di essere lento alla casa del Walmart: la reazione della cassiera sciocca tutta la fila

Viviamo in una società in cui gli anziani vengono spesso dimenticati. Sono soli, vivono in povertà, gli viene servito cibo terribile – passano spesso inosservati e inascoltati.

Sembra come se trascurassimo i loro desideri e bisogni e la cosa affligga la loro capacità di andare avanti con le loro vite.

È per questo che sono così felice di leggere di questa cassiera che è andata contro le regole ed è un modello dal quale tutti quanti dovremmo prendere esempio.

Questo incidente è avvenuto in Mississippi ad inizio novembre.

Nel bel mezzo dell’ora di punta, un anziano si trovava alla cassa e doveva pagare la sua spesa quando è rimasto bloccato a causa delle monetine.

L’uomo si è presto stancato. Aveva contato male, gli ci era voluto molto tempo, sia lui che la voce hanno iniziato a tremare e ha iniziato a chiedere scusa a tutte le persone attorno a lui.

"My heart was warmed at Wal-Mart during lunch. This gentleman's items were scanned and he was given the total. He looks…

Posted by Love What Matters on Friday, 10 November 2017

 

Nessuno però si aspettava la reazione della cassiera.

Una persona che si trovava lì in fila in quel momento è Spring Herbison Bowlin. In un post di Facebook che è stato condiviso migliaia di volte, la donna ha descritto il momento.

“La bravissima cassiera ha preso le mani dell’uomo, gli ha preso tutte le monetine e gli ha detto: ‘Non si preoccupi signore, lo facciamo insieme.’ Lui ha continuato a scusarsi con tutti noi mentre noi lo rassicuravamo che andava tutto bene. Alla fine hanno concluso la transazione e a passo lento l’uomo se n’è andato,” ha scritto.

Posted by Spring Herbison Bowlin on Sunday, 12 April 2015

 

Spring è rimasta molto commossa dall’azione della cassiera. Ha continuato:

“Ho guardato quella meravigliosa donna e ho detto: ‘Grazie per essere stata così paziente con lui.’ Lei ha scosso la testa e mi ha detto: ‘Non dovrebbe ringraziare me. Quello che va storto in questo mondo è che abbiamo dimenticato di amarci l’un l’altro.’ Vorrei essere come lei.”

Shutterstock

Pensa che posto migliore sarebbe il mondo se ci occupassimo e mostrassimo rispetto per gli altri come ha fatto questa cassiera.

Per favore condividi questa commovente storia con tutti i tuoi cari!