Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Badante filmata segretamente con la paziente di 94 anni affetta da Alzheimer. Ciò che il video rivela è impensabile

Picchiare qualcuno non è mai giusto, ma è ancora più sbagliato quando la persona che viene attaccata è innocente e non può difendersi.

Dorothy Bratten ha 94 anni ed è affetta dal morbo di Alzheimer in fase avanzata, tanto che ha difficoltà a comunicare. Quando la sua famiglia ha scoperto parecchi lividi e lesioni sul suo corpo, ha deciso di prendere in mano la situazione.
Nessuno sapeva la causa dei lividi di Dorothy, così la sua famiglia decise di piazzare una telecamera nascosta e scoprire cosa stesse in realtà accadendo.

Quando ha visto le registrazioni video della telecamera, la famiglia di Dorothy ha deciso di chiamare immediatamente la polizia.

Ora, l’organizzazione Crime Stoppers Houston offre una ricompensa di 5.000 dollari a chiunque possa aiutare a trovare la ex badante di Dorothy. La donna si chiama Brenda Floyd.

Attenzione, le immagini contenute nel video potrebbero urtare la vostra sensibilità.

 

Purtroppo, non è la prima volta che succedono cose del genere.

Ritengo che la stragrande maggioranza di chi lavora con persone anziane svolga il suo lavoro con onore e dignità. Voglio ringraziare queste persone per come svolgono bene il loro lavoro.

Purtroppo, ci sono anche delle persone alle quali non si dovrebbe mai permettere di lavorare con persone malate o anziane. E spero che la donna nel video qui sopra finisca dietro le sbarre per lungo tempo.

Condividete se siete d’accordo!

 

Leggi di più su...