Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Questo dispositivo normalissimo gli è esploso in faccia, ora avverte gli altri!

Tutti sappiamo che fumare fa male.

Tuttavia, ci sono ancora un sacco di persone che non riescono ad abbandonare questa brutta abitudine.

Adesso però ci sono delle alternative che si dice siano meno pericolose e che siano d’aiuto alle persone che stanno tentando di smettere. Una delle nuove alternative più popolari sono le sigarette elettroniche.

Anche se si continua a consumare nicotina, non si inala più una quantità enorme di fumo, si inala invece vapore “svapando”.

Un altro beneficio è che si può “svapare” ovunque.

Anche loro però non sono completamente innocue.

Non molto tempo fa, Andrew Hall dell’Idaho, in USA, ha subito un incidente piuttosto serio a causa della sua sigaretta elettronica.

ATTENZIONE: QUI SOTTO SONO PRESENTI IMMAGINI FORTI.

Facebook/Andrew Hall

Ecco come inizia il post su Facebook di questo ragazzo di 30 anni venditore di automobili, in cui descrive ciò che è successo:

“Ok, sono passate all’incirca più di 24 ore, ma mi sento di dover condividere questa cosa.

Grazie alla mia famiglia e specialmente ad Airelle per essersi presi cura di me, ma ieri mattina mentre mi preparavo per andare al lavoro è successo qualcosa che non credevo possibile.

Attualmente sono in terapia intensiva e sto bene e queste sono foto molto esplicite.”

Facebook/Andrew Hall

Stando a quanto dice Andrew, la sigaretta elettronica gli è esplosa in faccia, scrive il Daily Mail.

Si presume che l’esplosione sia stata causata dalla batteria.

Stando a quanto dice la US Fire Administration, le sigarette elettroniche è più facile che esplodano a causa del modo in cui sono costruite rispetto ad altri dispositivi.

Facebook/Andrew Hall

Nello stesso post su Facebook, Andrew ha aggiunto fotografie di lui stesso dopo l’incidente per poter avvertire gli altri. Forse in futuro dobbiamo stare più attenti con le sigarette elettroniche.

Well, it's been a really rough 24 hours+ but I feel I have to share. Thank you for my family and especially Airelle for…

Posted by Andrew Hall on Sunday, 15 January 2017

 

Per favore condividi l’avviso di Andrew cliccando il bottone qui sotto così che tutti possano conoscere i rischi associati alle sigarette elettroniche!