Dodicenne buttata fuori dal ballo della scuola a causa del suo vestito – potete vedere il perché?

Mi ricordo come mi sentivo quando mi preparavo per ballare quando ero un adolescente. Le aspettative erano alte, e ho sempre iniziato a pianificare il mio outfit molto prima prima della grande notte.

Dodici anni, Ari Waters era emozionata per il ballo di San Valentino della sua scuola. Ha scelto un abito da diverse settimane di anticipo e non vedeva l’ora di divertirsi. Ma il divertimento si è concluso presto per Ari quella notte in cui un vice preside l’ha cacciata. La ragione? Pensava che vestito di Ari era troppo rivelatore.

Ari ha optato per un vestito giallo pallido con lacci bianchi lungo la scollatura e le spalle. Si sentiva grande ed i suoi amici le hanno fatto i complimenti per il suo look, ma secondo il vice preside, il vestito era inadeguato. Riuscite a vedere il perché?

YouTube/Local12

No? Beh, nemmeno noi.

Il vice preside ha detto alla mamma di Ari che il vestito rendeva le braccia della figlia come “oggetti sessuali”. Ha detto che Ari era troppo giovane per sfoggiare così tanto le sue braccia, riferisce a Local12 News.

L’evento ha provocato forti reazioni da parte della comunità di Ari e anche al di fuori. La maggior parte della gente pensa che Ari sia stata trattata ingiustamente e che l’intera situazione è degradante. Cosa ne pensi?

Scopri tutto sulla storia qui:

Ari ha detto di sentirsi “sporca” e sconvolta quando è stata buttata fuori dal ballo, così ha chiamato la sua mamma e l’ha chiamata per venirla a prendere e portarla a casa.

Ari ha solo dodici anni e non aveva alcuna intenzione di trasformare se stessa in un oggetto sessuale. Invece, è stata trattata male a un evento che stava aspettando da tempo.

A volte, noi adulti siamo quelli che dovremmo imparare dai nostri bambini. Condividete se pensate anche voi che il vice preside della scuola ha agitoin modo inappropriato.

 

Leggi di più su...