Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Donna ruba in un negozio – poi il poliziotto fa qualcosa di inaspettato

Nella nostra vita tutti quanti abbiamo passato momenti difficili. Anche io ho passato momenti particolarmente brutti per quanto riguarda le finanze.

Alcune persone potrebbero essere abbastanza fortunate da non aver mai passato momenti così, ma nonostante questo credo che faccia bene a tutti mettersi nelle scarpe degli altri di tanto in tanto. La compassione e la cortesia possono fare molto e molto spesso ad un certo punto della vita tornano anche indietro.

Una persona che credo sia d’accordo con me è l’agente novello Bennett Johns del dipartimento di polizia di Laurel in Maryland, negli Stati Uniti. Lui è andato oltre i suoi doveri per aiutare una madre in bisogno nonostante lei avesse infranto la legge. Ora la sua storia si sta diffondendo su internet.

Il 20 luglio, una mamma ventenne si è trovata in una situazione molto difficile.

Dopo aver fatto la spesa, la donna ha capito che non sarebbe riuscita a sostenere le spese per i pannolini per suo figlio. Ha deciso di rubare pannolini per 15 dollari. Il suo tentativo però è stato vano, infatti è stata colta da un dipendente del negozio ed è stata chiamata la polizia.

Wikimedia Commons

L’agente Johns è presto arrivato sul luogo. L’agente che ha prestato giuramento solo lo scorso maggio, è stato cresciuto da una madre single perciò ha subito simpatizzato per la giovane, dice il Daily Mail.

Facebook/Laurel Police Department

Incapace di immaginare la vita del bambino senza pannolini, una necessità basilare per tutti i neonati, ha deciso di non arrestarla. È invece entrato nel negozio ed ha comprato i pannolini con i suoi soldi.

“L’agente Johns ha tenuto conto della situazione e poi ha preso la decisione di comprare i pannolini di tasca sua così che il bambino non soffrisse,” ha scritto il dipartimento di polizia di Laurel sulla sua pagina Facebook. “Non ha importanza che la donna sia stata comunque citata per criminalità per il suo furto.”

Leggi la dichiarazione ufficiale della pagina Facebook del dipartimento qui sotto:

"Why do cops get to go shopping on duty?" is but one of the many questions we get asked throughout the shift. Though we…

تم نشره بواسطة ‏‎Laurel Police Department‎‏ في 22 يوليو، 2017

 

La storia ha iniziato subito a farsi strada su internet e molte persone umili si sono sentite d’accordo con il gesto del poliziotto che voleva solo assicurarsi che il bambino avesse i pannolini.

Il dipartimento in seguito ha pubblicato una nuova dichiarazione (qui sotto) a causa della quantità di persone che si sono commosse con questa storia e che volevano donare soldi, pannolini o altre necessità alla giovane madre.

We have received numerous requests from citizens looking to donate money, diapers and other household necessities to the…

تم نشره بواسطة ‏‎Laurel Police Department‎‏ في 31 يوليو، 2017

 

Non bisognerebbe mai incoraggiare il furto e questa donna è stata ritenuta responsabile di aver infranto la legge. La morale di questa storia però è che a volte si può andare oltre ciò che ci viene richiesto per aiutare qualcuno più sfortunato di noi.

Per favore condividi questa storia per onorare il gesto dell’agente Johns e di tutti gli altri agenti compassionevoli come lui!