Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Gang infastidisce il proprietario di casa Tim: guarda quando assaggiano il loro stesso comportamento

Atti vandalici sulle cassette della posta, oggetti di valore rubati e seccature generali.

Tim Upton e i suoi vicini di Aurora, Denver, hanno subito per settimane gli attacchi di una gang di adolescenti che vagabondava nelle strade del vicinato diffondendo terrore nella zona.

Finché un giorno, Tim si è stancato del loro comportamento. Ha deciso di dare fuoco al fuoco… facendo assaggiare ai ragazzi il loro stesso comportamento.

Lui vorrebbe più di qualsiasi altra cosa riuscire a vedere il buono negli altri.

Ma quando di recente sul portico di Tim Upton è stato lasciato un pacco, i ladri hanno attaccato in pieno giorno.

Con la speranza di trovare all’interno del pacco qualcosa di valore, sono andati subito all’assalto.

Youtube

Quando Tim è tornato a casa ed ha guardato i video della sua telecamera di sorveglianza, ha notato che i ladri erano una gang di adolescenti.

Come se non fosse sufficiente rubare il pacco dal portico, hanno anche dato calci e rotto la sua cassetta della posta.

Youtube

Tre giorni dopo è successo di nuovo. Sono arrivati gli stessi ragazzi e hanno rubato un altro pacco, questa volta da un vicino.

Tim ha capito che andava fatto qualcosa. Con il Natale dietro l’angolo, certamente nella zona sarebbero stati lasciati altri pacchi e chissà dove si sarebbe arrivati se qualcuno non avesse messo fine alle bravate della gang.

Perciò Tim ha deciso di dare fuoco al fuoco.

Youtube

Ha iniziato a preparare un piano insieme ad alcuni vicini.

Avrebbero battuto i ragazzi al loro stesso gioco – impacchettando un’esca speciale.

Cosa hanno messo nel pacco? Svariati chili di… cacca di cane!

Youtube

Non c’è voluto molto prima che la gang abboccasse all’amo.

Il loro primo tentativo di rubare il pacco non ha avuto successo dato che pesava parecchio, poi però sono riusciti a trascinarlo e portarlo via.

Youtube

Sfortunatamente Tim non sa come abbiano reagito aprendolo, ma da allora non sono più tornati a infastidire la zona.

Possiamo immaginare che quel pacco speciale non li abbia resi felici!

“Avrei voluto essere lì per vederli aprire il pacco. Abbiamo riso e ci ridiamo ancora,” ha detto Tim a CBS Denver.

Youtube

Tim e i suoi vicini hanno anche tentato di usare i social media per scoprire chi fossero i responsabili dei furti.

“Avrei voluto trovarli, farli ammettere di aver sbagliato, scusarsi e sarebbe finita lì,” ha detto.

Da quando è andata in onda l’intervista la settimana scorsa non c’è stata ancora nessuna confessione. Tim ha documentato una relazione della polizia.

Qui puoi vedere la notizia:

Possiamo solo sperare che l’idea di Tim abbia fatto ripensare ai ladruncoli riguardo le loro azioni.

Condividi questa storia con i tuoi amici su Facebook se pensi anche tu che il piano di Tim sia stato brillante!

 

Leggi di più su...