Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Karen Klein ha passato l’inferno ma ora ha tutto il mondo dalla sua parte

Karen Klein stava passando un periodo molto difficile della sua vita. Dieci anni dopo la morte di suo marito suo figlio si è ucciso e lei ne è rimasta devastata.

Poi un giorno, all’età di 68 anni, la sua vita è arrivata ad un momento critico. Quattro ragazzi l’hanno presa in giro e molestata mentre si trovava su un autobus scolastico. L’hanno insultata, umiliata, infastidita e alla fine Karen non ha retto ed è scoppiata a piangere.

Ai ragazzi sarebbe presto capitato ciò che si meritavano… e la vita di Karen ha preso una piega inaspettata.

 

ABC News/Youtube

Il video di quella corsa in autobus a Rochester, New York, è difficile da guardare.

Karen stava lavorando come supervisore dell’autobus ed è diventata il bersaglio dei bulli.

Nel video si sentono i ragazzi chiamarla brutta e grassa e dirle che avrebbe fatto meglio ad uccidersi.

ABC News/Youtube

L’ultimo commento è stato estremamente doloroso dato che suo figlio si era ucciso solo pochi anni prima.

All’inizio la sessantottenne ha tentato di resistere e di dire ai ragazzi di smetterla, ma loro non ascoltavano.

Poi è stato semplicemente troppo e lei è scoppiata a piangere.

ABC News/Youtube

I bulli erano orgogliosi di ciò che avevano fatto e hanno pubblicato il disgustoso video su Facebook per far divertire i loro amici.

Ma né loro né Karen erano pronti per quello che sarebbe successo.

ABC News/Youtube

Il video si è diffuso online a macchia d’olio… non perché le persone ridevano di Karen ma per un motivo completamente diverso.

Le persone di tutto il mondo erano sconvolte. Chi può fare una cosa del genere per di più a una signora su con l’età? Potrebbe essere la loro madre o la loro nonna.

Hanno iniziato ad arrivare messaggi di comprensione e, tra tutti, uno si è distinto in modo particolare.

Un ragazzo che era stato preso in giro a sua volta in passato, il venticinquenne Max Sidorov, ha voluto iniziare una raccolta fondi per Karen!

ABC News/Youtube

Max sperava di raccogliere 5.000 dollari per far fare una vacanza a Karen, ma il fondo ha raccolto una somma molto più alta.

Persone di tutto il mondo hanno donato dei soldi e ben presto hanno raccolto la strabiliante cifra di 703.000 dollari!

“Tutti quanti voi mi avete ispirata con i vostri atti d’amore. Insieme cambieremo il mondo,” ha scritto Karen sul suo blog al tempo.

Holly’s Blog

Karen ha usato i soldi per lanciare una fondazione per contrastare il bullismo – e sarà per sempre grata a Max Sidorov che ha scagliato la prima pietra.

E i bulli? Sono stati sospesi da scuola per un anno intero e sono stati costretti a 50 ore di lavori socialmente utili e a frequentare un programma anti bullismo.

Nonostante questa storia sia avvenuta nel 2012, continua ad insegnare un’importante lezione. Il bullismo deve finire – e proprio come mostra questa storia, insieme possiamo fare la differenza.

Per favore condividi questo articolo e aiuta ad estirpare il bullismo una volta per tutte!