La bambina di “Vita da strega” ora ha 6 figli: la vita di Erin Murphy, 50 anni dopo la serie televisiva

Se negli anni ’60 e ’70 vi piaceva guardare la TV, probabilmente vi sarà capitato di vedere qualche episodio di “Vita da strega”. La sitcom è stata un enorme successo e ha vinto diversi premi.


Uno dei personaggi più conosciuti è quello della piccola Tabitha, che veniva interpretata da due bambine, le gemelle Diane ed Erin Murphy.


Ma cosa fanno oggi le due sorelle?


Gli attori e attrici bambini mi hanno sempre colpito molto. Recitare è una professione che richiede tanta abilità, pazienza e talento, perciò per un bambino può essere veramente dura.


Tuttavia, nel corso degli anni, abbiamo visto tantissimi bambini diventare delle vere e proprie star. Detto ciò, sicuramente Diane ed Erin Murphy sono due delle attrici bambine migliori.

YouTube

La serie TV parla di una strega che ha sposato un comune uomo mortale per poter vivere come casalinga in un sobborgo tipico ed è diventata super popolare.


Tabitha Stephens


Quando “Vita da strega” è andata in onda per la prima volta, il 17 settembre 1964, non si sapeva che sarebbe diventata una delle serie più popolari della TV.


Il suo creatore, Sol Saks, raccontò che la sua sceneggiatura per l’episodio pilota era ispirata ai film “Ho sposato una strega” e “Una strega in paradiso”.


La parte della protagonista, la bellissima e talentuosa strega Samantha, venne affidata ad Elizabeth Montgomery. Ma c’è un personaggio che è diventato ancora più famoso e che a volte le ha perfino rubato la scena.

Come potete immaginare, si tratta proprio della piccola Tabitha Stephens, la figlia maggiore di Samantha e suo marito Darrin. Aveva dei poteri che hanno stupito tutti e in più era anche carinissima.

YouTube

In un’intervista del 1967, Elizabeth Montgomery affermò che fu una sua idea quella di chiamare il personaggio Tabitha.


“Mi piaceva molto perché è così retrò,” disse nell’intervista.

Erin e Diane Murphy


Tabitha aveva un posto speciale nel cuore dei telespettatori. Ma sapevate che in realtà era interpretata da due attrici nel corso delle prime quattro stagioni, per un totale di addirittura tre diverse coppie di gemelle?

Ma poi le preferite sono diventate Erin e Diane Murphy. Ora sono adulte!

Le gemelle sono nate il 17 giugno 1964 ad Encino, in California.


Sono gemelle eterozigoti e Diane è nata 5 minuti prima di sua sorella Erin. Essendo gemelle eterozigoti le due non sono identiche, tuttavia, da piccole potevano facilmente essere scambiate una con l’altra.


La madre Stephanie era una maestra che decise di lasciare il lavoro per fare la mamma a tempo pieno. Mentre il padre Dan aveva un college, il Murphy’s College di Los Angeles.


Dividersi la parte di Tabitha


Le bambine hanno iniziato a farsi conoscere mentre vivevano a North Hollywood, ed Erin è finita con l’avere il ruolo di Tabitha. Ha debuttato nella serie poco tempo dopo.


“Vita da strega stava facendo i provini per il cast,” ha raccontato Erin Murphy a Fox nel 2017.

“Inizialmente andava in onda in bianco e nero, perciò la grande svolta per la terza stagione era che sarebbe passata al colore. E anche che si sarebbero concentrati di più su Tabitha. Cercavano qualcuno che assomigliasse un po’ ad Elizabeth Montgomery e non avesse paura delle luci. Io ho fatto il provino assieme a mia sorella Diane e abbiamo ottenuto la parte.”


Hanno avuto la parte entrambe a causa delle leggi sul lavoro minorile. Siccome i bambini potevano lavorare solo una certa quantità di ore ogni giorno, sia Erin che Diane avrebbero svolto la parte di Tabitha.

YouTube

Hanno interpretato il personaggio nella terza e quarta stagione ed è stato un grande successo.


Dopodiché, è stata Erin ad avere il ruolo al completo perché le bambine iniziavano ad assomigliarsi meno.


Erin Murphy – Tabitha Stephens


“Amavo lavorare in Vita da strega e ho fatto delle esperienze fantastiche e uniche. Ma alla fine volevo avere una vita più regolare. Ho lasciato il mondo dello spettacolo quando avevo 13 anni.”


Per Erin, far parte della serie ha significato trascorrere molto tempo assieme ad attori e attrici. Si è affezionata molto ad Elizabeth e le due sono rimaste in contatto fino al 1995, quando Elizabeth è morta di cancro a soli 62 anni.


“Tante persone che conoscevano bene Elizabeth e che conoscono me mi dicevano che le assomigliavo molto,” ha detto Erin ad ABC.

“E credo che sia perché quando ero piccola trascorrevamo 12 ore al giorno assieme. Io la vedevo come un genitore e lei mi diceva cosa fare come se fosse mia madre. Per tanti versi assomiglio più a lei che alla mia vera madre e la cosa mi fa sorridere.”


Inoltre, Erin trascorreva molto tempo nel camerino di Agnes Morehead, che interpretava la madre di Samantha, Endora.

YouTube

“Col senno di poi, probabilmente era la mia persona preferita della serie,” ha detto Erin ad ABC.


“Le volevo bene come a una nonna. I miei nonni vivevano in altri stati e non li vedevo mai, lei invece non aveva nipoti. Avevamo un rapporto davvero fantastico.”

Tabitha oggi


Secondo IMDB, Erin ha lavorato in totale in 102 episodi di “Vita da strega”, e ha trascorso sei stagioni nella serie.


Ma che ha fatto nella sua vita dopo il successo come bambina con i poteri magici?

Inizialmente, ha lavorato in tantissime pubblicità e come modella. E secondo ABC, ha fatto anche dei provini per altri progetti assieme alle attrici bambine Jodie Foster ed Helen Hunt.


Nel 1973 ha avuto una piccola parte in “Lassie”, oltre ad altri ruoli in film e serie. Nel 2019, ha reinterpretato Tabitha nel corto per la TV “Teraphy”.

Da adulta lavora in TV come presentatrice. Negli ultimi anni ha lavorato anche come speaker per diverse organizzazioni di beneficenza.

YouTube

Inoltre, ha anche una sua attività: vende maglioni in alpaca fatti a mano da lei. Ed ha un’azienda che si chiama Slim Chillers che tratta ghiaccioli di vodka martini che attualmente sono venduti in tutto il mondo.


Vita in California

“Non credevo che sarei entrata nel business degli alcolici, ma mi sono fatta qualche buon martini nella mia vita,” ha detto nel 2014.


Oggi Erin ha 58 anni ed è madre di sei figli, tutti maschi, che hanno tra i 35 e i 17 anni. È stata sposata tre volte e vive nella zona di Los Angeles. Ancora oggi, le persone la elogiano per la sua parte come Tabitha.

“Ogni volta che ti trovi davanti qualcuno che ti dice che gli sei piaciuto nella serie TV è lusinghiero,” ha detto a Fox.


“È molto bello, e io sono aperta a posare con i fan per le foto e rispondere alle domande su Vita da strega. Ringrazio che le persone apprezzino ciò che ho fatto, credo che sia bellissimo.”

YouTube

Sua sorella Diane vive a Santa Barbara ed ha lavorato in alcune pubblicità prima di lasciare il mondo dello spettacolo.


È laureata in psicologia e sociologia all’università della California.

LinkedIn

Erin e Diane hanno sicuramente lasciato il segno nella storia della TV come Tabitha.


Ma chi sarebbe oggi la bambina magica se il suo personaggio venisse interpretato da adulto?

“Credo sarebbe una mamma che vive magari vicino alla spiaggia e che ride sempre. Sento quasi di avere la sua vita oggi. Perciò direi decisamente una mamma, ma che usa la magia un po’ di più di quanto facesse sua madre,” ha detto Erin.


Non mi stancherò mai di guardare la bellissima serie “Vita da strega”, decisamente un classico!

Condividete questa storia con i vostri amici e parenti.

Ora potete seguirci su Instagram, per tante foto, video e contenuti in più!