Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

La città rifiuta di dare una scala agli anziani – poi un ragazzo ne costruisce una per vederla distrutta

Sfortunatamente, per come sta andando il mondo al giorno d’oggi, non è strano che gli anziani vengano lasciati indietro.

Se non è a causa delle case di riposo negligenti, è perché sono costretti a vivere in povertà – o perché i politici ignorano l’intero gruppo di persone della loro età.

Quest’ultima cosa è proprio ciò che è successo di recente a Toronto, in Canada.

Quando si è diffusa la notizia che un quartiere di Toronto era pronto ad avere il suo nuovo giardino pubblico – e in una zona con un elevato numero di popolazione anziana – questa è stata accolta nel migliore dei modi.

Quella felicità però si è presto trasformata in rabbia.

È venuto fuori che la città si è dimenticata di costruire delle scale nel giardino rendendo così difficile e anche pericoloso l’accesso per i cittadini anziani. Tra i vari danni riportati, un uomo è caduto e si è rotto la mano.

Global News

Gli anziani locali hanno semplicemente chiesto alla città di costruire una scala… e potete immaginare la loro sorpresa quando la città ha rifiutato.

Un politico ha spiegato che ci sarebbe voluta una cifra tra i 65.000 e i 150.000 dollari per costruire una scala nuova, apparentemente troppo alta da affrontare per la città.

Perciò un residente locale, Adi Astl, ha preso in mano il problema e ha costruito in 14 ore una scala alla modica cifra di 550 dollari.

Twitter/Caryn Lieberman

Fine della storia?

Assolutamente no.

La città, seppur grata ad Adi per il suo ottimo lavoro, ha capito che la scala non era costruita a norma di legge – e l’ha distrutta.

“Alla fine dei conti, la città ha dei problemi di responsabilità. Dobbiamo assicurarci che i beni nei nostri spazi pubblici rispettino determinati codici e misure di sicurezza,” ha detto Justin di Ciano a Global News.

Global News

La cosa ha ovviamente fatto arrabbiare la comunità e i cittadini anziani ancora di più.

Alla fine la città ha cambiato opinione, ma non ha costruito una scala a prezzi stratosferici come quelli menzionati in precedenza, bensì al prezzo più abbordabile di 10.000 dollari.

Twitter/Shallima Maharaj

La città ha iniziato immediatamente a costruire così che gli anziani potessero avere la loro scala.

Il sindaco John Tory ha anche telefonato ad Adi Astl, la cui scala era stata sventrata.

“Voglio ringraziare il signor Astl per aver preso una posizione in questo problema. I suoi gradini fatti in casa sono stati un messaggio forte e chiaro per la città,” ha detto il sindaco John Tory, stando a quanto dice Global News.

Guarda le notizie TV sull’evento qui:

 

I nostri anziani non dovrebbero combattere per avere le cose fatte subito. Loro meritano di essere trattati con RISPETTO sempre.

Condividi questo articolo come esempio di come NON dovrebbero essere trattati i nostri anziani!

 

Leggi di più su...