Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

La dogana sente un disperato grido di aiuto – fanno orribile scoperta nella borsa della donna d’affari

La dogana a Bangkok ha sentito strani rumori provenienti da quello che sembrava essere la borsa di una donna d’affari.

Ma stentavo a credere ai loro occhi quando hanno aperto: nascosto tra alcuni vestiti c’era una vera tigre viva.

La donna era in volo dalla Thailandia all’Iran. Ma poiché la sua borsa era molto pesante, è stata reindirizzata a passare attraverso la sicurezza.

Quando hanno scansionato la sua borsa pensavano di aver sentito strani rumori provenienti da essa, e dopo l’apertura, hanno scoperto una vera e propria tigre viva.

La tigre, di circa 3 mesi di età, era stato drogato. La donna è stata immediatamente arrestata e successivamente condannata per contrabbando di animali, secondo l’Huffington Post.

© Source: Youtube

La dogana ha preso la tigre in cura e l’ha inviata ad un centro specializzato per  il trattamento e la cura di animali.

Purtroppo, le tigri rimangono in pochi paesi in Asia. Il numero di tigri selvatiche è diminuito drasticamente, e la specie è in via di estinzione. Il commercio illegale di tigri è anche estesa. In molti paesi, come l’Iran, le tigri sono tenute come animali domestici ed i cuccioli di tigre sono venduti per decine di migliaia di dollari sul mercato nero. Questo incidente con la donna d’affari si è verificato nel 2010, ma il problema persiste.

 

Dobbiamo porre fine al commercio illegale di animali.

Si prega di condividere questo importante messaggio con tutti quelli che conosci, se siete d’accordo che il contrabbando di animali è assolutamente inaccettabile!