Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

La mamma non ha il coraggio di aprire la porta, pochi secondi dopo guarda la telecamera di sorveglianza

Recentemente, ci sembra di sentire un sacco di storie di violenza e la criminalità.

Quindi, non c’è da meravigliarsi che Melissa Vang non ha osato aprire la porta di casa quando un giorno un uomo strano bussò alla sua in Kansas, Stati Uniti d’America.

Ma dobbiamo ricordare che le cose non sono sempre quello che noi presumiamo che potrebbero essere.

Ecco la storia di un giovane uomo con un grande cuore.

© Facebook / KCTV5 News Kansas City

Melissa era a casa con le sue due giovani figlie quando qualcuno improvvisamente bussò alla porta. Lei non si aspettava una visita, così divenne immediatamente cauta.

La famiglia aveva istituito una telecamera di sorveglianza vicino alla loro porta di casa per tenere traccia di chi è al di fuori.

Melissa ha deciso di ignorare il bussare, pensando che potesse bastare controllare il nastro più tardi per vedere chi fosse.

“Io non apro la porta agli sconosciuti o chiunque che davvero non conosco o riconosco”, ha detto Melissa a KCTV5 News KansasCity.“Così, dopo che si è allontanato, ho controllato la mia camera di sorveglianza”

Melissa non ha idea che questo particolare straniero non voleva fare nulla di male.

Mentre guardava il filmato dalla telecamera di sorveglianza, vide qualcosa che in realtà l’ha toccata. Nessun ladro che aveva bussato alla sua porta – era l’esatto contrario.

Era un ragazzo adolescente che stava semplicemente cercando di fare una buona azione.

Il giovane, Tyler Opdyke, bussò alla porta e quando non ha ottenuto una risposta, si guardò intorno e vide la videocamera. Guardò telecamera e ha fatto vedere un oggetto familiare – il portafoglio del marito di Melissa, che conteneva più di $ 1, 500 in contanti.

Si scopre che il marito di Melissa aveva lasciato cadere accidentalmente il portafogli quando stava andando verso la macchina.

“Ho davvero pensato a quello che vorrei che facesse qualcuno se dovessi perdere il mio portafoglio”, ha detto Tyler. “E poi ho pensato alla casa. Ho pensato alla famiglia che vi abitava.”

Tyler ha tenuto il portafoglio contro la fotocamera e ha mostrato chiaramente dove ha nascosto per farglielo raccogliere prima di sparire.

Ma voleva assicurarsi che la famiglia avesse trovato il portafoglio e che nessuno l’avesse preso così tornò a casa un po ‘più tardi per assicurarsi che il portafoglio era finito nelle mani giuste.

Questo è quando ha incontrato Melissa che aveva appena visto il video ed è stata profondamente commossa dalla sua specie azione.

“Non sentiamo troppe cose buone come questa ogni giorno”, ha detto, molto grata, Melissa.

Che grande storia che ripristina la nostra speranza nell’umanità! Condividi con i tuoi amici per gettare un po’ di luce nella loro vita.