Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

La Polizia Avverte: Se sentite queste 4 parole al telefono, riagganciate immediatamente!

 

Molti di noi conoscono i telemarketers. Ho infatti lavorato come telemarketer per diversi anni come un lavoro part-time, mentre finivo i miei studi, così mi sento come loro in quanto so quanto sia difficile può essere prendere il telefono e chiamare sconosciuti non-stop – per ore.

Così, quando ricevo una chiamata ora, sono sempre molto gentile. Eppure, ci sono alcuni venditori che, a dire la verità, ci fanno sentire come se non solo non meritino grazia, ma che meritano un calcio nel culo!

Altri, come questa storia rivela, meritano il carcere.

Shutterstock

Se quando prendete in mano il telefono e la prima cosa che sentite è una persona con una cattiva connessione che chiede queste due parole: “Mi senti?” fate attenzione.

Gli esperti avvertono che non si dovrebbe assolutamente rispondere, e invece riagganciare.Probabilmente è un truffatore.

Diversi casi sono stati notati dalla Commissione Federale delle Comunicaizoni, l’Autorità Nazionale FCC, le organizzazioni responsabili di traffico telefonico negli Stati Uniti. Ora stanno avvertono che tali chiamate si stanno diffondendo in Canada, Germania e altri paesi europei.

I truffatori registrano la breve conversazione in cui si cerca di arrivare a dire la parola “sì”. Una volta che hanno la tua voce dire questa parola, possono usarlo come firma vocale per fare accordi verbali senza il vostro consenso, scrive AWM.

ABC News ha riportato in precedenza a proposito di una di questi vittime, 49 anni, Teresa Thomas da Minneapolis.

“La persona sull’altra linea suonava come una giovane donna”, ha detto Teresa ABC News. “Lei stava ridendo e lei ha detto: ‘ Oh, non mi aspettavo che rispondesse, riesce a sentirmi?'”, ha detto Thomas. “Quindi, ovviamente, se qualcuno mi chiede se riesco a sentire, ho detto  la cosa più logica e ho detto ‘Sì.’ Ed ha continuato a parlare.”

 

Shutterstock

Nel peggiore dei casi, i truffatori possono accedere alle informazioni del conto bancario personale.

Le autorità mettono in guardia su questa nuova truffa e hanno dato i seguenti suggerimenti per proteggersi:

  • Non rispondete quando chiama un numero che non riconoscete. Se la chiamata è importante, essi lasceranno un messaggio.
  • Se rispondete e il chiamante chiede di utilizzare la tastera del telefono, non fatelo.
  • Se si riceve una chiamata che si sospetta come una frode, annotate il numero e segnalatelo alla polizia.

 

shutterstock

 

Condividete questo avvertimento con la famiglia e gli amici su Facebook in modo che tutti siano consapevoli di questa truffa!

 

Leggi di più su...