Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

La polizia trova un bimbo morto sull’altalena- adesso i genitori sono accusati di omicidio

 

Il 30 di Agosto un bambino è stato trovato morto nella sua casa in Iowa. Il bambino aveva iniziato a marcire e aveva vermi nel  pannolino; era ovvio che era morto da diversi giorni.

Il motivo per cui dovrebbe scuoltere sia la polizia che i mezzi di comunicazione nel profondo.

Dopo aver ricevuto una soffiata, la polizia è stata in grado di entrare nella casa della 20enne Cheyanne Harris e del 20enne Zachary Koehn in Iowa. Hanno trovato un bambino di quattro mesi di nome Sterling, morto sulla sua altalena per bambini. Il suo corpo aveva cominciato a marcire.

L’autopsia ha rivelato la verità

I genitori sono stati immediatamente presi per essere interrogati, ma entrambi hanno negato il crimine e han detto che il loro figlio stava bene l’ultima volta che lo hanno controllato. Secondo la dichiarazione di Zachary, la sua ragazza aveva dato da mangiare al figlio alle nove di quella mattina e tutto era normale. Ma quando hanno controllato di nuovo all’ora di pranzo, era morto. Tuttavia l’autopsia ha mostrato che il bambino era stato trascurato e non gli avevano cambiato il pannolino da una settimana. Ha inoltre concluso che il bambino era seduto nello stesso posto da circa 7 giorni, secondo DailyMail.

Facebook/Cheyanne Harris

Facebook / Cheyanne Harris

hanno anche una figlia di 2 anni
Dal momento che ci sono tutte le prove nei confronti dei genitori per aver ucciso il loro bambino per negligenza sono ora accusati di omicidio. La coppia ha anche una figlia di due anni.

Dovranno affrontare la vita in carcere se condannati.

Questa è una delle cose più disgustose che abbia mai letto. Alcune persone semplicemente non sono adatte per essere genitori. Condividi se sei d’accordo.

 

Leggi di più su...