Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

La risposta inattesa dell’uomo per le immagini di nudo photoshoppate della moglie è semplicemente perfetta

Questa storia vera è stata presa direttamente da un fotografo, Victoria Caroline, che ha raccontato tutto su Facebook. Victoria è nel business della fotografia di donne di mezza età che vogliono sorprendere i loro mariti con foto attraenti e sexy.

Un giorno, una donna le si avvicinò proprio per questo scopo. Tuttavia, ha anche chiesto che il fotografo modificasse ogni singolo difetto. Le smagliature, rughe, cicatrici – e il nome. Voleva apparire assolutamente perfetta. Ovviamente, il fotografo ha accettato le sue richieste. E le foto sembravano spettacolari come il cliente voleva che fossero.

Ma pochi giorni dopo, Victoria ha ricevuto una  e-mail molto speciale. Devo ammettere che ho avuto le lacrime agli occhi quando ho letto l’e-mail. Essa contiene solo tanta saggezza … e rivela davvero cos’è il vero amore.

Leggi la storia completa qui sotto.

Questa sera voglio raccontarvi signore di una volta in cui ho incasinato tutto veramente male. E’ successo di nuovo quando ho iniziato boudoir, e ho avuto una signora intorno ai 45 anni prenotare i miei servizi in un albergo SPLENDIDO nel centro di San Antonio. Era una, bella donna  curvy con una taglia 46. Ho pensato che sembrava una dea, ma come la maggior parte delle donne, aveva una richiesta …

Lei è venuta da me, mi guardò dritto negli occhi e disse: “Voglio che tu con Photoshop tolga tutta la mia cellulite, tutte le mie smagliature, tutti i miei grassi, e tutte le mie rughe … voglio solo farle andare via. Voglio sentirmi stupenda anche solo una volta.”Così, ho fatto esattamente come ha chiesto. Abbiamo trascorso un’ora e mezza insieme passando attraverso molte, molte pose. Tornai a casa, ho fatto sparire ogni smagliatura, lisciato ogni fossetta della cellulite, ho portato via ogni ruga. L’ho trasformata nell’epitome di ciò che ogni donna sogna di essere.

Arrivato il Natale , lei dona al marito un’album con circa 30 delle sue immagini. 3 giorni dopo, ricevo questa e-mail:

“Ciao Vittoria,

io sono il marito di (*****) , ********. Scrivo a te perché di recente ho ricevuto un album contenente immagini di mia moglie. Non voglio che tu pensi che io sia in qualche modo arrabbiato con te … ma io ho alcuni spunti di riflessione che vorrei trasmetterti. Sono stato con mia moglie da quando avevamo 18 anni, e abbiamo due bellissimi bambini insieme. Abbiamo avuto molti alti e bassi nel corso degli anni, e penso … beh, in realtà so che mia moglie ha fatto queste foto per me a “rendere le cose più pepate”. A volte si lamenta che non devo per forza trovarla attraente, che non mi darebbe la colpa se trovassi qualcuno più giovane. Quando ho aperto l’album che mi ha dato, il mio cuore è affondato. Queste immagini … mentre sono belle e sono chiaramente fatte da un fotografo di grande talento … .Non sono di mia moglie. Hai fatto ognuno sparire tutti i suoi “difetti” … e mentre io sono sicuro che questo è esattamente quello che ti ha chiesto di fare, ha portato via tutto ciò che costituisce la nostra vita. Quando hai portato via le sue smagliature, hai portato via la documentazione dei miei figli. Quando hai via le sue rughe, hai portato via più di due decenni delle nostre risate, e le nostre preoccupazioni. Quando hai portato via la sua cellulite, hai portato via il suo amore per la cucina e tutte le chicche che abbiamo mangiato nel corso degli anni. Io non vi sto dicendo tutto questo per farti sentire orribile, stai solo facendo il tuo lavoro e l’ho capito.In realtà ti scrivo per ringraziarvi. Vedendo queste immagini mi hai fatto capire che onestamente non le dico abbastanza quanto l’amo e la adoro proprio per come è mia moglie. Lei se lo sente dire così di rado, che lei in realtà pensava queste immagini photoshoppate fossero quello che volevo. Devo fare meglio, e per il resto dei miei giorni ho intenzione di celebrarla in tutta la sua imperfezione. Grazie del promemoria.

Saluti, [NAME]

“Signore, posso photoshoppare qualsiasi cosa. Ma Vi incoraggio a pensare due volte prima di quante “alterazioni” facciamo. I nostri cari ci adorano così come siamo. Questa email è stata 100% reale, e ho pianto come una bambina con il senso di colpa per almeno 6 mesi dopo che ogni volta che l’ho letta. Vi incoraggio a abbracciarvi così come siete!

… oh, e solo nel caso in cui non avessi nessuno che ti dice quanto sei bella stasera … .SEI COSì DANNATAMENTE BELLA!!!♥

Qui è post originale di Facebook di Victoria che racconta questa storia commovente:

Tonight I want to tell you ladies about a time I messed up really badly. It was back when I first started boudoir, and…

Posted by Victoria Caroline Boudoir on Monday, 12 October 2015

Non ho nulla da aggiungere alle parole di questo marito. Proprio così incredibilmente vere. Essere chi se stessi e amarsi esattamente come si è. Condividete il bel messaggio in questa storia.

 

Leggi di più su...