La star di Grease Olivia Newton-John lotta contro il cancro per la terza volta in trent’anni

L’attrice Olivia Newton-John probabilmente è nota soprattutto per il suo ruolo di Sandy nel film cult degli anni ’70 “Grease”. Il suo duetto col brano “You’re the One that I want” assieme all’altrettanto leggendario John Travolta è ancora uno dei momenti più memorabili nella storia del cinema.

La canzone è stata uno dei singoli più venduti di tutti i tempi.

Per Olivia quel film è stato un trampolino di lancio e quattro anni dopo era di nuovo sul set assieme a Travolta nel film “Due come noi”.

È diventata anche una cantante di successo e ha vinto quattro Grammy Awards, oltre ad avere una stella nella Walk of Fame, che simboleggia la sua grande carriera.

Purtroppo però per la sessantanovenne nata a Cambridge, nel Regno Unito, e poi trasferita in Australia con i genitori all’età di 4 anni, non è stato tutto rose e fiori.

Nella sua vita ha combattuto due volte contro il cancro, e secondo CNN ora è comparso per una terza volta.

Nel 1992 le è stato diagnosticato un cancro al seno. Lo ha combattuto e ha fondato un centro per il cancro in Australia che si chiama come lei, oltre ad essere diventata un’ambasciatrice dei controlli per il cancro al seno.

Poi nel 2013 le è stato diagnosticato nuovamente un cancro al seno, questa volta però le si è diffuso fino alla spalla. In un programma di CNN ha rivelato di non volerne parlare in pubblico.

Posted by Grease on Tuesday, 23 January 2018

 

“È la mia vita e ho deciso di tenerla per me stessa,” ha detto in un’intervista a Sunday Night.

Nel 2017 le è stato detto che il cancro è tornato di nuovo e che si è esteso fino alla schiena.

Supportata dal marito

Il supporto di suo marito John Easterling le ha dato forza e ha detto di essere determinata a sconfiggere la malattia una terza volta.

“Mio marito è sempre qui e mi sostiene. Credo che vincerò, è questo il mio obbiettivo,” ha detto.

Dopo aver ricevuto la terza diagnosi, ha detto a CNN che sta utilizzato un olio di cannabis per il dolore. In Australia dov’è cresciuta è illegale, ma negli Stati Uniti è consentito.

“Sono felice di vivere negli USA dove è legale… il mio sogno è che sia presto disponibile per tutti i malati di cancro anche in Australia e oltre al cancro anche a tutti coloro che soffrono di malattie che causano dolore,” ha detto.

A fine settembre l’attrice, cantante, imprenditrice e attivista compirà 70 anni.

Flickr

Nel video qui sotto potete vedere interviste a Olivia Newton-John:

Mandiamole tanti auguri e vibrazioni positive. Condividete l’articolo per omaggiare questa grande attrice e tutti coloro che lottano contro il cancro.