Ladro armato entra in casa di Doris, 99 anni – le sue parole cambiano tutto

Possiamo dire che Doris Rucker Wasden, 99 anni, ha avuto una settimana tumultuosa. La sua vita tranquilla di pensionata è stata sconvolta da armi e minacce.

Doris però, nonostante la sua età, non ha perso coraggio. Quando un uomo armato è entrato in casa sua non si è persa d’animo.

“Ho appena pulito la casa per la mia festa e tu stai facendo un casino. È meglio se te ne vai,” ha detto al ladro.

YouTube

Che ci crediate o no, Doris è veramente riuscita a salvare la situazione!

Sabato notte abbastanza tardi un uomo armato ha fatto irruzione in casa di Doris a West Valley, negli Stati Uniti – casa che condivide con sua nipote.

Doris era a letto, perciò all’inizio non ha sentito entrare il ladro.

YouTube

Poi però sua nipote CJ Montoya e suo marito Jim Gabbard sono stati svegliati da alcuni rumori e hanno deciso di indagare.

Jim si è ritrovato faccia a faccia con l’uomo e quest’ultimo gli ha puntato contro una pistola.

“Mi ha detto: dammi le chiavi della tua macchina o ti ammazzo,” ha raccontato Jim Gabbard a KSL.

Hanno chiamato la polizia

A quel punto è arrivata la polizia – che era già sulle tracce dell’uomo che quella stessa sera era stato coinvolto in una sparatoria – e hanno accerchiato la casa.

Tuttavia, essendoci delle persone in trappola dentro la casa, hanno deciso di non entrare per paura che l’uomo iniziasse a sparare.

YouTube

Fortunatamente sia CJ che Jim sono riusciti a scappare dall’uomo e uscire dalla casa dalla porta sul retro.

Così facendo, Doris è rimasta sola in casa insieme al ladro.

L’uomo l’ha trovata a letto e l’ha buttata a terra, per fortuna non si è fatta niente ed è riuscita a rimettersi sul letto.

Ha detto parole dure

Quando l’uomo è tornato in camera dopo aver iniziato a rovistare per la casa, ha iniziato a dirle parole dure. Doris però non capiva cosa stesse dicendo.

“Ha provato a parlarmi, io però gli ho detto: ‘Non ti sento, non ti sento’. A quel punto ha capito che sono una donna molto anziana, perciò ha iniziato a comportarsi abbastanza bene con me,” ha raccontato a Fox 13.

Il ladro ha iniziato a cercare tra le sue cose in cerca di oggetti di valore ma lei gli ha detto alcune parole.

YouTube

“Stava cercando nei cassetti, metteva tutto sottosopra e buttava cose a terra, e lei doveva dare la sua festa di compleanno (dei 100 anni) solo qualche giorno dopo,” ha detto Gabbard. “Perciò gli ha detto: ‘Ho appena pulito la casa per la mia festa e tu stai facendo un casino. È meglio se te ne vai.”

Sembra che le sue parole abbiano fatto effetto perché l’uomo non le ha fatto del male. Anzi, probabilmente ha capito l’errore della sua azione e che lei lo avrebbe consegnato alla polizia, ma non prima di rimanere in camera a parlare per due ore.

In qualche modo Doris è riuscita a convincerlo che per lui sarebbe stato molto meglio se l’avesse lasciata andare. È uscita di casa alle 3 del mattino e l’uomo è stato arrestato.

“Mio fratello ha detto che gli ho salvato la vita,” ha detto Doris.

Nessun ferito

Durante l’episodio nessuno è rimasto ferito. In seguito l’assalitore è stato identificato come un 18enne scappato dalla custodia.

Né Doris né sua nipote hanno detto di essere arrabbiate con lui. Sperano entrambe che riesca a dare una svolta alla sua vita e rimettersi in riga.

Qui sotto l’intervista a Doris:

Doris è davvero un’eroina per essere rimasta calma anche in una situazione così terribile e riuscire a parlare con il giovane ladro anche se aveva una pistola.

Per favore condividi questa storia così che Doris venga riconosciuta per ciò che è!

 

Leggi di più su...