Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Lasciano la figlia di 4 anni all’asilo – poi scoprono l’orribile verità

Lasciare i bambini all’asilo può essere una vera scocciatura. È difficile rimanere lontani da loro per tutto il giorno e spesso la cosa non piace neanche ai piccoli.

La maggior parte delle mamme e i papà però lavora durante il giorno, perciò è molto utile che ci siano gli asili a dare il meglio ai nostri figli quando noi non ci siamo.

Non c’è neanche bisogno di dire che il 99,99% del personale degli asili sono ottime persone con le migliori intenzioni verso i nostri figli. Questa storia però riguarda quello 0,01%.

Di recente in un asilo di Philadelphia in Pennsylvania è successo l’impensabile.

Fortunatamente però, la direttrice Shawaney Tavares ha installato una videocamera proprio 30 minuti prima dello scioccante incidente. Altrimenti nessuno avrebbe potuto scoprire nulla.

Una dei dipendenti dell’asilo, la 52enne Sarah Gable, stava scendendo le scale con una bambina di 4 anni quando improvvisamente l’ha spinta giù.

Gable si è poi guardata attorno ed ha notato la nuovissima videocamera appena installata. Perciò ha preso la bambina per mano e l’ha aiutata a scendere il resto delle scale.

Casualmente, la direttrice stava guardando il monitor di sicurezza proprio mentre è avvenuto il fatto ed ha agito immediatamente.

Ha chiamato la polizia, è corsa verso le scale ed ha licenziato immediatamente Gable prima ancora che arrivasse la polizia ad arrestarla.

La bambina era sotto shock e molto scossa, ma fortunatamente se l’è cavata senza ferite gravi. Le faceva male il ginocchio ma è riuscita a tornare all’asilo già il giorno seguente.

Il legale di Gable non ha commentato sull’accaduto, ha soltanto detto che la sua cliente era felice di sapere che la bambina non fosse ferita.

Gable è stata condannata per semplice violenza e per aver messo a repentaglio la salute di un minore e la sua cauzione è stata impostata a 25,000 dollari.

Guarda questo video per vedere ciò che ha ripreso la videocamera:

 

Sono scioccata e arrabbiata sapendo che ci sono persone che farebbero queste cose a bambini innocenti.

Alla Gable non dovrebbe essere permesso di lavorare mai più con i bambini. Condividi se sei d’accordo!

 

Leggi di più su...