Se una macchina ti parcheggia di fronte con i fanali accesi, vattene subito

Con le svendite natalizie in pieno svolgimento i parcheggi dei centri commerciali e dei negozi sono sempre pieni. Tutti sperano di riuscire a fare degli affari.

Ora la polizia del South Carolina sta avvertendo le persone di una nuova tecnica utilizzata dai ladri: utilizzare gli abbaglianti dell’auto.

La polizia ha scoperto il problema solo dopo che una donna è stata presa di mira nel parcheggio di un Walmart.

La donna ha descritto nella sua pagina Facebook come il veicolo si sia piazzato di fronte a lei e abbia improvvisamente acceso gli abbaglianti.

Ha capito subito che le persone erano scese dall’auto e si stavano dirigendo verso di lei mentre la sua auto era abbagliata dalle forti luci di quella di fronte. Per fortuna la donna aveva chiuso l’auto da dentro e i ladri non sono riusciti a compiere il loro reato.

Hanno provato ad aprirla ma non ci sono riusciti e lei è riuscita a mettere in moto e andarsene, ma l’accaduto è comunque terribile.

We've noticed a facebook post starting with something similar to "be careful in parking lots especially…

Posted by Rock Hill South Carolina Police Department on Thursday, 14 December 2017

 

Il dipartimento di polizia di Rock Hill South Carolina ha pubblicato un annuncio su Facebook:

“Abbiamo notato un post di Facebook che diceva: ‘State attenti nei parcheggi… se la macchina di fronte a voi accende gli abbaglianti…’, è stato condiviso moltissime volte. Se hai scritto tu questo post, per favore chiamaci per parlare con un agente. Non abbiamo ricevuto nessuna chiamata che riportasse qualcosa di simile, vogliamo assicurarci di indagare se c’è altro da scoprire. Abbiamo notato che sempre più crimini vengono riportati su Facebook, assicuratevi di riportarli anche a noi. Potrebbero mancarci dei pezzi per ricostruire un crimine. Grazie.”

Un amico della vittima ha dichiarato a KREM:

“Ha sentito due uomini ad entrambi i lati della macchina, quello passeggero e quello guidatore.

Mentre lei se ne andava loro tentavano ancora di entrale in auto e indossavano cappucci che scendevano fino agli occhi. Per fortuna si era chiusa dentro. Era vicinissima a casa e volevo che le persone lo sapessero.”

La polizia sta dicendo che è molto importante che vengano avvisati di situazioni simili e che la vittima non dovrebbe semplicemente scrivere l’accaduto sui social media.

Per favore aiutaci a diffondere questo importante messaggio condividendo l’articolo con i tuoi amici su Facebook. Speriamo che tutti sappiano cosa fare in queste situazioni!