Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Mamma col cuore spezzato visita la tomba del figlio di 4 anni – è devastata da ciò che trova

Nessun genitore dovrebbe seppellire i propri figli. Non riesco a immaginare come qualcuno possa superare una cosa del genere.

Quando si perde una persona a noi cara, riuscire ad onorarla con un tributo speciale in cui si celebra la sua vita è almeno un po’ confortante.

È quello che è successo alla mamma in lutto Jo Corbett-Gardener, quando finalmente è riuscita ad erigere la lapide perfetta per suo figlio.

In seguito, quando tre giorni dopo è tornata a fare visita al figlio, ha scoperto una cosa devastante: la lapide era sparita.

Max Corbett-Gardener è deceduto a soli 4 anni a causa di complicanze dovute all’epilessia.

Sua madre ha passato anni a risparmiare per poter comprare la lapide perfetta per celebrare suo figlio. Dopo aver risparmiato 4.580 dollari è riuscita a comperare una toccante lapide a forma di stella che ha poi fatto montare in un giorno speciale.

“Quella domenica sarebbe stato il settimo compleanno di Max e quello era il mio regalo per lui,” ha detto Jo a BBC. “Ho scelto una lapide a forma di stella perché volevo qualcosa di adatto, qualcosa di personale. E quella era semplicemente perfetta per il mio piccolino.”

Daily Mail

Ricevute delle lamentele

Con sommo orrore di Jo, quando tre giorni dopo è tornata a fare visita al figlio la lapide era scomparsa.

“Ero completamente ignara di ciò che stava succedendo. Il consiglio cittadino non mi ha contattata ed è stato il muratore a dirmi che gli era stato ordinato di rimuoverla. Mi sono sentita arrabbiata, angosciata… Come famiglia ne avevamo passate tante. Avrei potuto capire se la tomba fosse stata lasciata incolta o fosse sgradevole alla vista, ma non lo era.”

Ha riportato l’incidente al consiglio cittadino di Malvern Town e alle autorità responsabili del cimitero, solo per scoprire che non avrebbero reinstallato la lapide.

Jo ha optato per seppellire suo figlio vicino alle tombe di altri parenti invece che nel cimitero dei bambini. Quando ha installato la lapide speciale per Max, il consiglio ha ricevuto lamentele da altre famiglie.

“C’è una conformità di forme nel nostro cimitero su prato,” ha detto il consiglio in una dichiarazione. “Siamo stati contattati da persone che hanno obiettato per la forma della lapide. Rimuoverla è stata una decisione molto difficile ma che dovevamo prendere subito.”

Hanno continuato: “Il muratore in una situazione come quella non aveva il permesso di installare quella lapide – e la lapide non è conforme a quelle di quella zona. Non avendo seguito il procedimento corretto, egli ha causato sofferenza ad entrambe le famiglie.”

Il consiglio ha detto che sta lavorando con la famiglia per ridisegnare la lapide di Max. Ma questa situazione ha nuovamente addolorato Jo e la sua famiglia.

“Quella lapide significava molto per noi, perciò stiamo combattendo per poterla reinstallare. È una situazione orribile. Vogliamo solo avere un luogo per piangere.”

Speriamo che questa famiglia riesca ad avere il giusto luogo per piangere il proprio bambino e che trovi presto la pace, inoltre che Max abbia presto ciò che merita.

Condividi questa storia per aiutare Max ad essere ricordato.

 

Leggi di più su...