Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Mamma e figlio muoiono in auto mentre il papà spala la neve – la polizia avverte tutti su questo assassino silenzioso

Questa è una storia molto tragica e difficile da digerire arrivata dal New Jersey. Mentre si preparavano a partire in una fredda giornata invernale, la mamma e i suoi bambini di 1 e 3 anni, sono rimasti all’interno del veicolo mentre il papà spalava la neve attorno all’auto.

Nessuno aveva capito che il tubo di scarico era intasato. In solo pochi minuti, la mamma e il bambino di 1 anno erano morti, mentre la bimba di 3 è morta in seguito in ospedale.

Il fatto è avvenuto in un fine settimana di gennaio e dato che l’inverno è alle porte, credo che tutti dovrebbero sapere di questo “assassino silenzioso”.

Stando a quanto dice il Washington Post, la mamma e i suoi due bambini si sono seduti in auto quando aspettare fuori al freddo era diventato insopportabile.

Nel frattempo il papà spalava la neve attorno alla macchina senza notare che il tubo di scarico era otturato, ed è per questo che l’auto si è presto riempita di monossido di carbonio uccidendo la mamma e il bambino di 1 anno in pochi minuti.

Il monossido di carbonio viene spesso chiamato “assassino silenzioso” perché è incolore, inodore e insapore ed estremamente tossico.

Nelle persone causa la perdita di conoscenza in solo pochi minuti.

“Se la neve copre il tubo di scarico, bisognerebbe iniziare a spalarla proprio da lì, ancor prima di toglierla da attorno all’auto,” ha detto Chris DiBella al notiziario online locale WABC.

La foto non è relazionata all’incidente descritto nell’articolo.

Dal 1999 al 2010, negli Stati Uniti sono morte più di 5.100 persone a causa di avvelenamento accidentale da monossido di carbonio, stando a quanto dice il Centro di controllo e prevenzione delle malattie.

Molti comuni del New Jersey e i dipartimenti di polizia locali hanno iniziato a divulgare questo importante annuncio: “Rimuovere la neve dal tubo di scarico della macchina ancora prima di sedersi e farla scaldare. Non rimuoverla potrebbe causare avvelenamenti accidentali da monossido di carbonio. Assicurarsi che ci sia abbastanza spazio per far circolare l’aria davanti e dietro la propria macchina per fare in modo che lo scarico si dissolva e non si accumuli attorno all’automobile.”

È una storia molto dolorosa da leggere, ma quando l’ho letta ho capito che è qualcosa a cui davvero tante persone non fanno caso. Per questo è importantissimo che venga condivisa, in modo da evitare tragedie simili.

Per favore assicuratevi sempre che il tubo di scarico della vostra macchina non sia coperto dalla neve (e da nient’altro) prima di accenderla.

Noi di Newsner ci impegniamo per diffondere conoscenza su minacce mortali. Cliccate mi piace e seguiteci per ricevere altri avvertimenti in futuro.