Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

McDonald’s taglia la siepe di un contadino per mettere l’insegna – ma non è pronto per la sua vendetta

McDonald’s voleva attrarre più clienti in uno dei suoi ristoranti nell’Hempshire, in Inghilterra, così la famosa catena di fast food ha deciso di mettere una grande insegna lungo la strada.

La gestione però ha subito capito che l’insegna non sarebbe stata visibile a causa di una siepe. Così semplicemente hanno deciso di tagliarla – senza chiedere il permesso al proprietario terriero.

Ora il contadino che possiede quel terreno ha avuto la sua dolce vendetta – e tutto internet sta esultando per il suo intelligente gesto.

Ecco come appariva l’insegna del McDonald’s dopo essere stata posizionata. Una grande siepe ne bloccava la visuale e si vedeva soltanto la punta.

Twitter

La catena di fast food ha deciso di tagliare la siepe senza interpellare il contadino proprietario di quel terreno.

Non ci è voluto molto tempo prima che l’insegna venisse di nuovo bloccata… da delle balle di fieno.

Twitter

La brillante vendetta del contadino ora viene festeggiata sui social media e la maggior parte delle persone pensa che la colpa sia di McDonald’s che non ha chiesto alcun permesso prima di tagliare la siepe.

Credi che sia giusto che il contadino si sia vendicato? Per favore condividi l’articolo!

 

Leggi di più su...