Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

I medici vedono un tumore sul polmone dell’uomo:lo aprono e non possono credere ai loro occhi

Ogni genitore vi dirà, i bambini sono i bambini!

Una delle cose che mi stressa di più di miei figli, è vederli mettere le cose in bocca in qualsiasi occasione. Non solo è abbastanza grave, ma vivo nella paura costante che un giorno soffochino con qualcosa mentre sono girata di schiena. Purtroppo, non possiamo sempre avere i nostri occhi sui nostri figli, quindi non ci resta che accettare il fatto che a volte faranno cose che noi assolutamente non vogliamo.

Qualcuno che lo sa bene è il cinquantenne, padre di due figli, Paul Baxter.

Era stato colpito da una tosse fastidiosa per più di un anno, quando ha deciso di andare finalmente dai medici.

Ma fu solo quando hanno fatto una radiografia dei polmoni che i medici hanno visto qualcosa di terrificante.

YouTube/ 5 News

Paolo aveva 47 anni quando è andato ai medici lamentando una tosse fastidiosa che durava da un anno. I medici hanno fatto una radiografia sui due polmoni, e videro qualcosa di terrificante.

YouTube/ 5 News

I medici ha visto quello che pensavano fosse un tumore di uno dei polmoni di Paolo. Visto che Paolo è un fumatore pesante, erano estremamente preoccupati.

Tuttavia, non è stato fino a che Paolo era sul tavolo operatorio che hanno scoperto la verità: quello che sembrava un tumore era in realtà un vecchio cono di traffico giocattolo che Paolo aveva inghiottito quando aveva solo sette anni.

Playmobil Fire Chief and Car 4822 set. Here comes the Playmobil Fire chief in his red car. Included in this set is one…

Posted by Table Mountain Toys on Friday, 17 October 2014

“I bambini mangiano le cose e io, ovviamente,ho masticato i miei giocattoli, ma non riesco nemmeno a ricordare di averli inghiottiti ad essere onesti,” dice Paul a Metro.

“Mi è stato detto che devo averlo inalato per farlo andare nella mia trachea. Se lo avessi ingoiato, sarebbe andato nel mio stomaco e fuori l’altra estremità.”

A man was tested for suspected lung cancer. It turned out he had a Playmobil traffic cone in his lung for 40 yearshttp://casereports.bmj.com/content/2017/bcr-2017-220514.long

Posted by Practical Sonography on Friday, 29 September 2017

Paul, che ha avuto il giocattolo rimosso 40 anni dopo averci ingoiato, descrive il momento in cui i chirurghi hanno rimosso il giocattolo:

“L’operazione è stata in anestesia locale, e quando hanno tolto il cono è stato divertente – tutti nella stanza si limitarono a ridere,”dice, e continua:

”e’venuto fuori in perfetta efficienza, si può anche vedere ancora le marcature”.

Anche se è difficile immaginare come Paolo ha vissuto per tanto tempo con un giocattolo bloccato nei suoi polmoni, i medici hanno una teoria di come il cono di traffico non è stato individuata. Si dice che è successo perché ha inalato il giocattolo in giovane età, “Le vie aeree del paziente sono state in grado di rimodellarsi e adattarsi alla presenza di questo corpo estraneo.”

Guardate Paul parlare della scoperta inaspettata di seguito:

Incredibile! E ‘terribile pensare al danno che avrebbe potuto fare il giocattolo che si trovava così a lungo nei polmoni di Paul, per fortuna lui sta bene e ha una storia abbastanza incredibile da raccontare.

Condividi questa storia con i tuoi amici se anche tu hai dovuto guardare due volte il video!  

 

Leggi di più su...