Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Noah è nato con solo il due per cento del suo cervello – quattro anni più tardi, mostra che tutto è possibile

Quando Shelly e suo marito Rob hanno scoperto che erano stavano aspettando un figlio hanno anche avuto una notizia che nessun genitore dovrebbe mai sentire.

L’ecografia del bambino ha rivelato che il nascituro era affetto da idrocefalo, noto anche come acqua nel cervello. Ciò significa che le cavità del cervello sono piene di troppo liquido.

Normalmente, la malattia può essere trattata, e anche se non si guarisce, è possibile conviverci. Ma in questo caso, la quantità di liquido nel cervello del bambino aveva colpito piuttosto duramente – impedendo al cervello di svilupparsi come dovrebbe.

C’erano poche possibilità che il bambino sarebbe sopravvissuto più di un paio di giorni dopo la nascita, e se fosse sopravvissuto, non ci si aspettava che avrebbe avuto una buona qualità di vita. I medici raccomandarono quindi a Shelly e Rob di abortire.

Ma Shelly ha rifiutato di ascoltare i medici – in cuor suo sentiva che tutto sarebbe andato bene. Ha scelto di tenere il bambino, e lo chiamò Noah. Ma non appena è nato Noah, Shelly e Rob sono stati travolti da una notizia scioccante: Noah è nato con solo il due per cento del suo cervello. Il bambino piccolo era finito in terapia intensiva.

Ma non importa quanto brutte fossero le condizioni di Noah,  Shelly era determinata a dare al figlio la vita più significativa possibile.

Dopo qualche tempo, l’inimmaginabile ha iniziato a verificarsi: il cervello di Noah stava cominciando a crescere. Anche se è stava crescendo ad un ritmo più lento rispetto alla maggior parte dei bambini della sua età, Noah era in grado di imparare quasi l’equivalente di un “normale” bambino.A quattro anni aveva quasi raggiunto con i suoi coetanei.

Oggi, Noah è un bambino vivace e felice e la sua famiglia è ottimista sul suo futuro, anche se ha ancora bisogno di cure particolari.

Il suo caso è così incredibile che i medici di tutto il mondo hanno mostrato interesse nel suo sviluppo.

Guarda il video qui sotto circa il viaggio spettacolare di Noah:

Noah è un vero miracolo che davvero ha conquistato tutti! Si prega di condividere la sua storia per augurargli tutto il meglio per il futuro.