Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Prepara 1000 pasti per le vittime dell’uragano – non riceve attenzione dai media

In agosto, l’uragano Harvey ha attraversato e devastato il Texas – una forza della natura che ha spazzato via tutto lungo la strada.

Ha ucciso più di 50 persone. Ne ha costrette centinaia di migliaia a lasciare le loro case e ha demolito le comunità. La maggior parte di loro sono stati costretti a ricominciare da capo.

Si dice che ci vogliano anni per ricostruire le città e le zone che ne sono state colpite. Ma è nei tempi più duri che le persone hanno l’opportunità di mostrare il loro lato migliore.

Persone comuni, volontari, aziende e organizzazioni no-profit si sono tutte riunite in seguito all’uragano per fare tutto ciò in loro potere per aiutare.

E anche il Sake Sushi Bar and Lounge non è stato da meno.

 

Quando i proprietari del ristorante Phe Nguyen e Binh Nguyen a Port Arthur in Texas hanno visto il disastro che stava succedendo davanti ai loro occhi, non hanno avuto il minimo dubbio sul voler aiutare la loro comunità.

Perciò, in quel periodo difficile, hanno trascorso giorno e notte dentro il loro ristorante a cucinare – per tentare di fornire un pasto alle vittime dell’uragano.

In un solo giorno sono riusciti a preparare 1000 scatole di cibo!

Facebook/Keith Nguyen

Nonostante i loro enormi sforzi, questi eroi non hanno ricevuto attenzione dai media.

La cosa sembrava non interessare ai proprietari del ristorante però. Non stavano cercando nessuna pacca sulla spalla.

Keith, il figlio di Phe Nguyen, però sentiva che suo padre e i suoi colleghi meritavano un riconoscimento di qualche tipo. Perciò ha deciso di parlare di quello che avevano fatto in un post su Facebook. Eccolo qui:

‪My dad and uncle Binh own a restaurant in Southeast Texas and they were also effected by Harvey but the media doesn't…

تم نشره بواسطة ‏‎Keith Nguyen‎‏ في 31 أغسطس، 2017

Facebook/Keith Nguyen

Keith ha concluso il post dicendo: “Se vi ritrovate in zona dovreste fermarvi per supportare questi uomini che stanno lavorando sodo e condividere poi le loro buone azioni su Facebook. Se lo meritano.”

Keith non aveva idea dell’impatto che avrebbe avuto ciò che aveva scritto. È stato condiviso più di 444.000 volte e ha ricevuto più di un milione di interazioni in totale.

“Le parole non possono descrivere la nostra gratitudine e ringraziarvi per le vostre azioni. Siamo tutti qui insieme e uniti!” ha scritto un utente.

Facebook/Keith Nguyen

Crediamo che tutti dovrebbero aiutare a divulgare questa storia ancora di più per ringraziare la meravigliosa iniziativa di questo ristorante. Parlate di questi eroi!

 

Leggi di più su...