Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Il principe William infrange il protocollo reale – abbraccia le famiglie sopravvissute all’incendio di Londra

Nel catastrofico incendio alla Grenfell Tower di Londra sono morte 87 persone.
La regina e suo nipote il principe William hanno fatto visita al luogo per salutare le famiglie sopravvissute al terribile incendio.

Il principe ha causato un po’ di trambusto ma ha anche fatto breccia nei cuori di molte persone. Perché?

Perché ha infranto il protocollo reale quando ha abbracciato una donna che ha perso suo marito nell’incendio.

Il disastroso incendio alla Grenfell Tower, un grattacielo di appartamenti nell’ovest di Londra, ha avuto luogo un mercoledì notte di metà giugno. Gli ultimi report dicono che abbia causato la morte di 87 persone.

Il principe William e la regina Elisabetta hanno fatto visita alla comunità locale direttamente colpita dall’incendio, persone che hanno perso le loro caso o i loro cari nella tragica disavventura.

È stato un momento doloroso sia per la comunità che per tutta Londra. Il principe, nonostante sia un reale, è anche un essere umano. Tuttavia, ci sono alcuni protocolli ai quali deve attenersi in quanto membro reale – qualcosa però che in quel giorno è sembrato non importargli.

Proprio come molti londinesi e persone di tutto il mondo che hanno letto dell’accaduto, il principe è stato afflitto dal fatto ed ha mostrato la sua compassione alle famiglie.

Gli è stata scattata una fotografia mentre consolava una donna in lacrime. La donna è Fatima Jafari, di 78 anni, che nell’incendio ha perso suo marito, scrive il The Mirror.

L’immagine del principe si è velocemente diffusa su internet.

 

Stando ai costumi inglesi, il contatto fisico tra membri della famiglia reale e il pubblico dovrebbero essere limitati a formali strette di mano. Perciò abbracciare è come infrangere la legge.

La defunta principessa Diana era nota per infrangere regolarmente protocolli e leggi reali. La sua compassione e umanità sembrava venire sempre prima del suo status. Veniva spesso vista ad abbracciare vittime e confortare fisicamente bambini afflitti dalle tragedie.

Stando a quanto detto da un testimone al The Mirror, Fatima Jafari non riusciva a smettere di piangere e quando il principe William ha visto la povera donna addolorata, non ha esitato ad andarle incontro e confortarla.

Vediamo chiaramente che su questo lato il principe ha ereditato molto da sua madre e credo che se fosse viva, oggi sarebbe orgogliosa di lui.

Il principe William ha mostrato compassione ed empatia. Per favore condividi con i tuoi amici se sei d’accordo.