Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Ricercatori: I bambini ereditano la loro intelligenza dalla loro madre, non il padre

Nel corso della storia, gli uomini sono stati spesso dipinti come pensatori razionali, ragionevoli e logici.

Tuttavia, gli studi più recenti hanno scoperto che i “geni dell’intelligenza” vengono ereditati solo dalla madre – non da entrambi i genitori come si pensava.

Un nuovo studio ha trovato che la nostra intelligenza viene dal cromosoma X femminile. Il fatto che l’intelligenza ha un elemento ereditario è un fatto noto, ma si è sempre pensato che i geni fossero ereditati da entrambi i genitori.

Psychology Spot  descrive come diversi studi sono giunti alla stessa conclusione: i bambini ereditano l’intelligenza della madre perché il gene dell’intelligenza si trova nel cromosoma X.

“È interessante notare che alcuni dei geni coinvolti funzionano solo se provengono dalla madre. Se lo stesso gene è ereditato dal padre, verrà disattivato. Evidentemente, altri geni lavorano altrove, ma vengono attivati solo se sono ereditati dal padre,” scrive lo studio.

Shaw Air Force Base

Secondo i ricercatori, i geni funzionano in modi diversi a seconda di dove vengono. Alcuni vengono attivati solo se provengono da un certo genere. Quindi, anche se un bambino ha un padre molto intelligente, che non ha nulla a che fare con quanto è intelligente il bambino – perché i geni dell’intelligenza del padre sono disabilitati dai cromosomi della madre.

Inoltre, i geni sono componenti importanti quando si tratta di intelligenza, ma non sono assolutamente cruciali. I ricercatori sottolineano che solo il 40-60 per cento dell’intelligenza di una persona è ereditaria.

La restante parte è determinato dall’ambiente in cui il bambino cresce, la misura in cui il cervello è stimolato, e le caratteristiche individuali del bambino.

Condividete questa notizia su Facebook, se pensate che sia vero!

 

Leggi di più su...