Scoperta: gli scienziati scoprono una cellula del sistema immunitario che distrugge il cancro

Una squadra di scienziati del Regno Unito ha scoperto una parte del nostro sistema immunitario che può distruggere il cancro.


È una parte del nostro sistema immunitario di nuova scoperta. Nei test di laboratorio può essere utilizzata per distruggere il cancro alla prostata, al seno, ai polmoni e altri di tipi di cancro, hanno detto gli scienziati.


La squadra di scienziati dell’università di Cardiff, in Galles, ha detto che il metodo non è stato testato sui pazienti, ma che la loro scoperta ha un potenziale enorme.


La ricerca, pubblicata su Nature Immunology, descrive un linfocita T scoperto all’interno del sangue delle persone. È una cellula immune che può esaminare il corpo per valutare tutte le minacce che vanno eliminate.

Claudio Bresciani/TT

Questa particolare cellula può attaccare vari tipi di cancro.


“Qui abbiamo una possibilità di curare ogni paziente,” ha detto il ricercatore professore Andrew Sewell a BBC.


“Fa sorgere l’idea di una cura adatta a tutti i tipi di cancro, un unico tipo di linfocita T che potrebbe essere capace di distruggere tanti tipi di cancro diversi nella popolazione.”


Cura contro il cancro “universale”


Il linfocita T potrebbe essere utilizzato per trovare e distruggere le cellule cancerogene di polmoni, pelle, sangue, colon, seno, ossa, prostata, ovaie, reni e cervice, lasciando stare i tessuti in salute.


I test sono stati effettuati soltanto su animali e su cellule in laboratorio, perciò dovranno essere fatti tanti altri test prima che possa essere provato sugli esseri umani. Ma i ricercatori dicono che il loro recettore linfocita T potrebbe portare a una cura contro il cancro “universale”, ha rivelato BBC.

Shutterstock

Nonostante questa ricerca sia solo all’inizio, da comunque una speranza a tutti noi.


Condividete per omaggiare tutti gli scienziati che lavorano per rendere il mondo un posto migliore.