Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Dopo un incidente fatale: pompiere dirige l’acqua sugli spettatori che filmano senza rispetto

Oggi le persone trascorrono più tempo a guardare gli smartphone che a prestare attenzione a ciò che succede attorno a loro. In alcuni casi è diventato socialmente accettabile farlo, ma ovviamente ci sono ancora dei momenti in cui il telefono deve rimanere in tasca, specialmente quando si parla di incidenti…

Dopo un incidente fatale in autostrada in Germania, molti veicoli si sono fermati per filmare e scattare fotografie di quanto successo. A giudicare dall’azione dei pompieri nell’area, pare che ormai sia alla regola del giorno comportarsi in questo modo, infatti la squadra ha perso la pazienza e ha fatto qualcosa che sicuramente farà pensare a quelle persone due volte prima di rifarlo in futuro.

Filmare o fotografare un incidente in cui le persone sono ferite o perfino morte è qualcosa per niente etico e che non porta per niente rispetto alle vittime e alle loro famiglie. Inoltre, rende anche difficile ai servizi di emergenza di proseguire con il loro lavoro se attorno ci sono persone che corrono per filmare. È per questo che questi pompieri in Germania hanno deciso di mettere fine allo “spettacolo” una volta per tutte e in un modo molto brillante.

I pompieri, con la manichetta in mano, si sono girati verso gli spettatori che stavano filmando e gli hanno sparato l’acqua per mettere fine alle loro azioni.

Credo che sia del tutto ragionevole considerare che stavano tentando di proseguire con il loro duro lavoro.

Da quando l’incidente è stato filmato, in Germania ha ricevuto molta attenzione mediatica. Puoi vedere il video qui sotto:

Cosa pensi della reazione di questi pompieri riguardo agli spettatori che stavano filmando e scattando fotografie sulla scena di un incidente?

Condividi questa storia se pensi che abbiano fatto bene e meritino di essere elogiati.