Un tuffo nella vita di Maggie Smith, star di Downton Abbey

Ammetto di aver scoperto Maggie Smith, 85 anni, piuttosto tardi. In effetti, solo quando ho iniziato a guardare “Downton Abbey”, serie TV drammatica britannica, e mi sono resa conto che è un’attrice formidabile.


Nel suo ruolo nei panni di Violet Crawley, vedova contessa di Grantham, Maggie Smith ci ha regalato tante linee brillanti e un sacco di risate. È un personaggio crudo, ma con una tenerezza nel cuore, nascosta molto bene…


Facile pensare che Maggie e Violet siano la stessa persona, ma attenzione.. l’attrice vincitrice di due Oscar ha ottenuto tanto nella vita, dentro e fuori dal palco.


Per esempio, sapevate che Maggie ha due figli attori che hanno recitato in tanti film famosi? Credo che li riconoscerete quando li vedrete…


Maggie nella sua vita si è sposata due volte ed ha avuto degli alti e bassi. Ma scaviamo un po’ più a fondo per saperne di più di questa fantastica donna.

Shutterstock

La bellissima Maggie Smith è una delle attrici più popolari del mondo e ha una carriera di oltre 50 anni.


Nata in Essex, Inghilterra, Maggie si è iscritta a una scuola di recitazione locale ed ha ottenuto il suo primo lavoro a 17 anni, in un teatro di Oxford.


Aveva un talento eccezionale? No, stando a quanto dice lei stessa.


“Bramavo ad essere brillante e quasi sicuramente non lo ero mai. Sospetto fossi piuttosto senza speranza. Non so perché. Credo fosse solo molto strano,” ha raccontato Maggie a The Guardian sulla sua giovinezza.


Ma pare che altri vedessero in lei un diamante, tra cui anche il pubblico. Durante gli anni ’50 è comparsa in tante produzioni televisive e film. Nel 1956 ha debuttato a Broadway nell’opera teatrale “New Faces”.

Facebook

Se lo si chiede al pubblico odierno, probabilmente Maggie è nota principalmente per il suo ruolo della professoressa Minerva McGranitt nei film di Harry Potter. Oppure quello di Miss Shepherd nel film Lady in the Van, o ancora in quello di Violet Crawley in Downton Abbey.


L’armadio dei premi dell’attrice mostra quanto sia stata apprezzata e di successo nel corso degli anni nella recitazione. Ha vinto due Oscar, tre Golden Globe, un Academy Award e quattro Primetime Emmy Award.


Maggie è anche una delle poche attrici ad aver ricevuto la “Triplice corona” di premi: un Academy Award, un Tony Award e un Emmy.

Facebook

Primo matrimonio


Maggie si è sposata la prima volta con l’attore Robert Stephens nell’estate del 1967. La coppia ha avuto due figli, che hanno entrambi seguito le orme dei genitori. Il primo figlio, Chris Larkin, è nato nel 1967; il secondo, Toby Stephens, due anni dopo.


Robert Stephens, che in seguito è diventato Sir Robert Stephens quando è stato fatto cavaliere, al tempo era uno dei più promettenti attori di teatro.

Happy Birthday #TobyStephens, here with parents Sir #ROgerStephens, Dame #MaggieSmith and brother #ChrisStephen in 1972

Gepostet von Segundo Plato Cine am Sonntag, 21. April 2019

In seguito è diventato uno degli attori più considerati della sua generazione. I due sono rimasti sposati per quasi 10 anni, ma hanno divorziato nel 1975.


Robert purtroppo è morto nel 1995 in seguito a una malattia. I loro figli Chris e Toby sono diventati attori ed hanno recitato in tanti film famosi.
“Non sono stati incoraggiati a recitare,” ha detto Maggie dei suoi figli. “Se volevano farlo andava benissimo, ma se se ne lamentavano non avevano appigli.”


Il figlio Chris Larkin


Chris Larkin è nato con il nome di Christopher Stephens, ma ha deciso di cambiare nome per distanziarsi dalla reputazione dei genitori. I genitori ne sono rimasti delusi, ma Chris non voleva trovarsi la strada spianata a causa del suo nome.


“Volevo farcela da solo. Mio padre Robert provava sempre a farmi dire del legame di famiglia. Non ha mai compreso il mio cambio di nome. Mi diceva: ‘Ma perché non riprendi il tuo nome?’ ma io avevo fatto quella scelta. Non sarei riuscito a vivere con me stesso se avessi ripreso il mio nome. Sarebbe stato come ammettere la sconfitta… sono sempre stato un’anima fiera e indipendente,” ha detto Chris a The Times nel 2013.

Nella sua carriera, Larkin ha interpretato tanti ruoli nelle grandi produzioni. Probabilmente è noto principalmente per il suo ruolo come Hermann Goring nella miniserie “Il giovane Hitler”. Lo troviamo anche in un altro film sulla seconda guerra mondiale, “Operazione Valchiria”, in cui interpreta il sergente Helm al fianco di Tom Cruise.


Altri magari lo conoscono invece per Master & Commander, in cui ha interpretato il capitano Howard assieme ad attori del calibro di Russell Crowe e Paul Bettany.


Il secondo figlio, Toby


Il secondo figlio di Maggie, Toby, ha avuto anche lui un grande impatto nel cinema.


Probabilmente è noto principalmente per aver interpretato Gustav Graves nel film di James Bond “La morte può attendere”. Toby è piaciuto moltissimo ed è stato nominato come miglior attore non protagonista ai Saturn Award.

Wikipedia

Toby è sposato con l’attrice neozelandese Anna-Louise Plowman e la coppia ha tre figli.


Il matrimonio di Maggie con Beverly Cross


Dopo il divorzio da Stephens, Maggie si è risposata con lo sceneggiatore inglese Beverly Cross. Beverly è stato il suo grande amore.


“Non credo che riuscirei mai a trovare qualcuno che si avvicini lontanamente a Beverly,” ha detto nel 2016.


Beverly e Maggie si sono sposati nel 1976. La sua morte avvenuta nel 1998 è ancora un disagio per l’attrice, una cicatrice profonda che non se ne va nonostante siano passati tanti anni.

BEVERLEY CROSSEl 13 de abril de 1.931 nace el guionista y escritor inglés Beverley Cross, fallecida en 1.998 a los 66…

Gepostet von La linterna mágica am Donnerstag, 13. April 2017

In un’intervista con il sito americano 60 Minutes, Maggie ha raccontato al giornalista di essere ancora in lutto per la morte di Beverly.


“Non lo so, mi sembra inutile. Andare avanti da soli senza nessuno con cui condividere la vita. La madre di Jane Birkin, Judy Campbell, una volta mi ha detto una cosa straordinaria quando è morto suo marito. Che era una sensazione strana non essere più il numero 1 di qualcuno,” ha raccontato.


Lotta contro il cancro


Negli ultimi anni Maggie è stata costretta a dire addio a tante persone care. Lei stessa ha lottato contro malattie che avrebbero potuto costarle la vita.


Proprio prima di iniziare le riprese di Harry Potter e il principe mezzosangue, Maggie ha scoperto di avere un cancro al seno.


“Mi sentivo un po’ strana. Non credevo fosse nulla di serio perché anni prima avevo un nodulo ed era benigno,” ha raccontato a The Telegraph nel 2009.

Shutterstock

In seguito ha lottato contro la malattia ed è stata costretta a fare la chemioterapia. Nonostante ciò, ha comunque vestito i panni dell’amata professoressa McGranitt.


Il motivo? Non voleva deludere i fan di Harry Potter.


Dopo un anno di trattamenti ha ricevuto il via libera e in seguito ha raccontato che effetto abbia avuto il cancro su di lei durante le riprese.
“Ci si sente orribilmente nauseati. Mi tenevo ai corrimano e mi dicevo: ‘Puoi farcela’,” ha detto.


Dove vive oggi


Secondo le notizie, Maggie Smith vive nel piccolo villaggio di Lurgashall in West Sussex, Inghilterra.


Ha comprato la sua casa di mattoncini rossi, che pare sia del XIV secolo, nel 1981 assieme al marito Beverly Cross. La proprietà si trova su un grande terreno nella campagna inglese.

Wikipedia

Con cinque camere da letto, non si può dire che manchi lo spazio… ma la proprietà ha anche tre fienili, un vigneto, una stalla e tantissimi alberi da frutto.


Maggie vuole vivere una vita discreta e non desidera ospiti indesiderati. Secondo il sito Velvetropes, ha costretto Google Maps a censurare la sua abitazione.

Maggie è la mia attrice britannica preferita! La adoro come attrice e sono sicura che sia anche una bellissima persona.


Che ne pensate di questa donna elegantissima?


Condividete i vostri pensieri su Facebook.

Shutterstock