Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Uno sconosciuto le tocca il sedere – ora la foto della sua vendetta sta diventando virale

Le donne vengono molestate sessualmente troppo spesso in discoteca o ai festival. La cosa è inaccettabile e nessuno dovrebbe aver paura di subire molestie mentre è fuori a divertirsi.

Spesso gli uomini che molestano le donne se la cavano con nulla – e molte donne hanno perfino paura di riportare gli incidenti. Krystal Olsen di 32 anni proveniente dall’Arizona, però, non è tra queste.

Quando di recente un ragazzo in discoteca le ha toccato il sedere, lei ha deciso di prendersi la sua dolce vendetta!

Quando Krystal ha sentito la mano di uno sconosciuto afferrarle il sedere era molto alterata. Invece di allontanarsi, si è voltata e gli ha preso la mano.

Lo ha portato verso l’uscita in cui si trovavano i buttafuori. Durante il tragitto il ragazzo ha tentato di liberarsi e l’ha spinta contro il muro – ma Krystal è forte e non voleva di certo farselo scappare.

Twitter/Knockout

Una volta in strada ha chiamato la polizia e ha raccontato l’accaduto. Si è anche assicurata di scattare una foto al ragazzo che in seguito ha postato su Twitter.

Come didascalia ha scritto: “Questo ragazzo mi ha toccato il sedere. L’ho trascinato fuori e lui mi ha spinta contro una parete. Ed ha pianto come una ragazzina quando l’hanno arrestato.”

Twitter/Knockout

La foto ha scatenato parecchie reazioni su Twitter, in cui ha ricevuto più di 350.000 mi piace ed è stata condivisa più di 80.000 volte. La grande maggioranza delle persone ha esultato dell’azione di Krystal, alcuni invece hanno detto che si è spinta troppo oltre, altri ancora che fosse colpevole di aggressione.

Io credo che la sua reazione sia stata perfetta. Quel ragazzo probabilmente ci penserà due volte prima di aggredire un’altra donna. Per favore condividi se anche tu pensi che Krystal abbia fatto la cosa giusta!

 

Leggi di più su...