Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Autista del bus solleva il bambino terrorizzato, subito dopo la videocamera cattura l’incubo

Lo scuolabus aveva a bordo un sacco di bambini quando è successo.

La videocamera di sorveglianza ha filmato l’autista correre verso un bambino di 5 anni terrorizzato e sollevarlo in aria.

Sarebbe l’incubo peggiore di ogni genitore.

 

Nell’aprile 2016, la videocamera di sorveglianza di uno scuolabus dell’Oklahoma ha filmato qualcosa di terribile.

L’autista Ginger Maxville pensava che la giornata sarebbe stata come tutte le altre, ma non è stato così.

Ginger stava guidando lo scuolabus con tanti bambini a bordo. Loro giocavano, ridevano e si comportavano come si comporta ogni bambino. Niente di straordinario.

Ma poi Ginger ha notato qualcosa di strano.

Ha sentito un suono che non dimenticherà mai. Un bambino di cinque anni aveva un penny incastrato in gola – e stava soffocando.

L’incubo peggiore di ogni genitore: il proprio figlio che ingoia qualcosa di piccolo e soffoca.

La cosa più importante da fare in questa situazione è tirarlo fuori il prima possibile anche se il bambino dovesse essere svenuto.

Youtube

Immaginate il panico che ha provato Ginger. Uno dei suoi passeggeri – che in questo caso erano tutti bambini – improvvisamente ha iniziato a soffocare mentre lei li stava portando a scuola in sicurezza.

La maggior parte delle persone probabilmente non avrebbe mantenuto il sangue freddo o non avrebbe saputo cosa fare.

Ma Ginger ci è riuscita. È rimasta con la testa sulle spalle e ha fatto ciò che era preparata a fare.

Ha accostato con lo scuolabus al lato della strada, è andata verso il bambino e lo ha preso tra le braccia.

Gli altri bambini potevano solo stare a guardare impotenti mentre il loro compagno soffocava.

Youtube

Ginger ha effettuato la manovra di Heimlich ed è riuscita a tirare fuori il penny dalla sua gola salvandogli la vita.

L’intera scena è stata filmata dalla videocamera di sorveglianza e in seguito Ginger è diventata una sorta di celebrità locale nella sua città.

I bambini saranno sempre dei bambini e che voi siate genitori o no, bisognerebbe sempre frequentare corsi di primo soccorso. Si potrebbero salvare delle vite!

Esistono tantissimi corsi e non ci sono scuse per non farli!

 

Grazie al cielo Ginger ha agito con forza e coraggio. È una vera eroina!

Per favore condividi questa storia per accrescere consapevolezza riguardo l’importanza dei corsi di primo soccorso e l’essere preparati per le emergenze.