Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Che banane sceglieresti? La tua risposta potrebbe influire sulla tua salute

Quando mangi una banana lo fai perché: 1) ti piace il sapore, 2) sai che ti fa bene, 3) qualcuno te ne ha data una o 4) tutte quante insieme.

Le banane sono piene di vitamine e altre sostanze nutritive e mangiarne due al giorno può fare miracoli per il nostro corpo.

Ma sapevi che il colore di una banana può rivelare moltissimo sul suo contenuto di sostanze nutritive? Da verde a marrone, da dura a morbida, con le macchie o senza macchie – l’aspetto di una banana può dire moltissimo.

1. Verdi e acerbe

Pixabay

Le banane verdi sono difficili da digerire a meno che vengano cucinate. Una volta cucinate assomigliano alle patate e sono molto buone. Le persone che conoscono bene la cucina caraibica, sanno che lì le banane verdi si usano in moltissimi piatti.

Tuttavia, quello che potreste non sapere è che le banane verdi hanno un indice glicemico basso: perfetto per le persone che devono tenere sotto controllo l’apporto di zuccheri.

Un’altra cosa buona delle banane acerbe è che forniscono allo stomaco probiotici che aiutano a rinforzare il sistema immunitario. Inoltre, le banane verdi contengono anche amido, una forma di carboidrato che migliora la sensibilità all’insulina e abbassa i livelli di zucchero nel sangue.

A causa del loro contenuto di amido, le banane verdi ti fanno sentire sazio più a lungo e aiutano molto se stai cercando di perdere peso. Puoi bollirle, schiacciarle o friggerle.

Il lato negativo? Le banane verdi hanno meno antiossidanti rispetto a quelle più mature, perché gli antiossidanti nella frutta aumentano con la maturazione.

2. Dure e gialle

Pixabay

La maggior parte di noi preferisce le banane gialle ma senza macchie. A questo punto le banane sono dolci e mature. Le banane gialle contengono molti antiossidanti che proteggono il corpo da malattie, indisposizioni, problemi di cuore e invecchiamento.

Una banana matura di taglia media fornisce anche 37 mg di magnesio, un importante minerale che aiuta il cervello a stare in forma.

3. Con le macchie

Dolci, saporite e piene di antiossidanti, le banane con le macchie sono un portento per combattere le malattie.

Più macchie marroni ha una banana, più è matura e più contiene fattori inibitori del tumore. I fattori inibitori del tumore sono cellule che segnalano proteine che combattono il cancro e cellule anormali del corpo, ma in questo campo servono più ricerche.

Uno studio giapponese del 2008 ha dimostrato che le banane con le macchie producono questa sostanza.

Se hai lo stomaco sensibile, troverai le banane molto mature facili da digerire ma siccome contengono molti zuccheri, non sono adatte ai diabetici o alle persone che devono controllare l’assunzione di zuccheri.

4. Marroni

Ammettiamolo, non a molti piace mangiare le banane marroni. Ma se si vuole risparmiare, spesso queste banane sono in sconto. Comprane un po’ e mettile in uno smoothie oppure facci del pane alla banana.

Quando le banane sono marroni sono dolcissime e hanno un alto concentrato di antiossidanti. Sono anche perfette per il mal di stomaco. Devi solo assicurarti di mangiare le banane marroni prima che marciscano!

Qualunque sia il tipo di banana che preferisci, hanno tutte dei benefici in comune:

• Contengono l’amminoacido triptofano, una sostanza che nel corpo si trasforma in serotonina. La serotonina è una sostanza alla quale ci si riferisce come ormone della felicità.
• Le banane contengono un po’ di sodio ma sono anche ricche di potassio che protegge il cuore.
• Contengono alti livelli di vitamina B6 che alcuni ricercatori credono aiuti ad alleviare i sintomi della sindrome premestruale.
• Il frutto contiene anche tre zuccheri naturali, saccarosio, fruttosio e glucosio, insieme alle fibre.

Siccome le banane maturando perdono alcuni dei loro nutrienti, puoi metterle in frigorifero per rallentarne la maturazione. Mangia le banane al mattino, al pomeriggio o alla sera e scopri l’impatto positivo che possono avere sulla tua salute!

Per favore condividi questo articolo così che altre persone scoprano quanto sono salutari le banane!