Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Il segreto nessun medico rivelerà: Ecco come sbarazzarsi del vostro raffreddore in 25 secondi

L’autunno ci ha travolto e tutti sappiamo cosa significa: stagione influenzale.

Sembra che non faccia differenza quante volte ci si lava le mani o quanto ci si tiene lontano da spazi stretti pieni di gente, prima o poi si viene sempre colpiti dal raffreddore con tutta la sua forza. E ‘solo una parte della stagione.

Ma andare in giro tirando su col naso e asciugandosi il naso al lavoro non aiuta ad andare avanti. Quindi è una buona cosa che ci sono due trucchi che vogliono farvi respirare meglio – in soli 25 secondi!

Sì, forse è troppo bello per essere vero, ma io per primo sono pronto a dare una possibilità. Un naso che cola, bloccato o rosso, e in generale la sensazione di essere un relitto a causa di raffreddore non è mai divertente.

In una clip che è stato vista quasi 8 milioni di volte su YouTube, scopriamo due punti che possono farti respirare di nuovo liberamente, senza l’uso di spray nasali.

Shutterstock

1. Premere e agopuntura
Il primo trucco è quello di creare una pressione che fa muovere la vostra tavolozza, che poi libera il naso.

Quindi, come si fa a farlo? Premere la parte superiore della lingua contro il tetto della bocca e rilasciarlo dopo un secondo.

YouTube

Subito dopo  si deve premere il dito avanti e dito medio tra le sopracciglia e poi lasciare andare dopo un secondo di nuovo.

Ripetere entrambi i passaggi – premere la lingua, premere le dita, premere la lingua, premere le dita – per altri 20 secondi. È così che si evita un naso chiuso!

YouTube

2. trattenere il respiro
Il secondo suggerimento è quello di trattenere il respiro. Questo funziona perché il vostro cervello sente che non stai ricevendo l’aria,quindi il tuo istinto di sopravvivenza prende il sopravvento e libera le narici in modo da poter respirare. Impressionante, vero?

Quindi, come funziona? Basta inclinare la testa indietro, pizzicare il naso con il pollice e l’indice e trattenere il respiro il più a lungo possibile. Ma facciamo in modo di lasciarsi andare, non appena si arriva a disagio ed il bisogno di respirare.

YouTube

Date un’occhiata a questa clip per vedere Amy Rushlow dimostrare le mosse.

Assicurati di condividere questo articolo con i tuoi amici di Facebook in modo che più persone conoscono questi consigli pratici!