Tweet about this on Twitter Pin on Pinterest Share on Facebook

Un’infermiera si addormenta per la stanchezza nella poltrona della parrucchiera – ora la sua foto viene acclamata da migliaia di persone

Tutti siamo d’accordo che le infermiere, i dottori e i professionisti del settore sanitario siano dei veri eroi.

Anche se la professione è stressante e spesso mal pagata, gli infermieri continuano a lottare ogni giorno per aiutare a salvare le nostre vite, a guarire i nostri bambini malati e a confortare i nostri genitori anziani.

La parrucchiera Ashley Bolling ha di recente compreso quanto sia realmente duro il lavoro degli infermieri. Uno dei suoi clienti abituali, un’infermiera, è andata nel suo salone per un taglio di capelli.

Presto si è addormentata mentre sedeva sulla poltrona del salone, esausta dopo il lavoro mentre indossava ancora la divisa dell’ospedale.

Ashley ha colto l’opportunità di scattarle una foto, condividendola con delle parole meravigliose sul suo profilo Facebook.

Leggi il suo post qui sotto.

Ecco cosa ha scritto nel suo post:

“Stavo tranquillamente facendo i capelli di una mia cliente infermiera che era molto stanca, tanto stanca che ad un certo punto si è addormentata mentre le tagliavo i capelli.

Aveva fatto il turno di notte e non aveva dormito, quando è venuta in salone.

Mentre dormiva, appoggiava dolcemente la testa sulla mia pancia mentre le tagliavo i capelli … poi ho notato le sue scarpe.

Mi sono chiesta quanti chilometri avessero percorso le sue scarpe. Mi chiedevo cosa avessero attraversato. Sangue? Lacrime? Tante camere con tanti pazienti di cui prendersi cura?

Mi sono chiesta quante ore le abbia indossate, mentre era impegnata a salvare le vite di coloro che amiamo o a tenere la mano di coloro per cui purtroppo non c’è più nulla da fare.

Ma con quelle scarpe appoggiate nella poltrona, il suo telefono in grembo, ho avuto la possibilità di prendermi cura di lei (anche se solo per poche ore) e mi sono sentita estremamente onorata di farlo per chi svolge un lavoro così duro.  

Ho sempre rispettato e valorizzato questi incredibili supereroi e sono orgogliosa che molti di essi siano miei clienti.

Sappiate che siete apprezzati, sappiate che siete insostituibili, sappiate che siete amati! “

Posso solo essere d’accordo con le belle parole di Ashley. Rendiamo onore a tutti gli infermieri meravigliosi che lavorano per tutti noi! Condividi questo post con i tuoi amici.