Bambina di 6 anni viene chiamata di fronte a tutta la scuola. Poi la maestra le svela una grande sorpresa.

I bambini possono insegnarci molto sulla vita. Hanno una capacità incredibile di diffondere speranza e gioia. Se più adulti seguissero il loro esempio, il mondo sarebbe un posto migliore.

Basta guardare A’Layah Robinson, 6 anni, di Sulphur, Oklahoma, Stati Uniti. Ha avuto un’infanzia difficile, ma non ha mai mollato, e il suo approccio alla vita è fonte d’ispirazione per le persone di tutto il mondo.

I primi anni di vita di A’Layah non sono stati affatto facili.
Sua madre era tossicodipendente, e A’Layah fu data in affidamento a varie strutture pubbliche.

Fonte Immagine: YouTube

Poi finalmente, A’Layah fu adottata legalmente.
La famiglia Robinson l’ha accolta a braccia aperte e le ha donato la pace e la sicurezza di cui aveva tanto bisogno.

Fonte Immagine: YouTube

Purtroppo però A’Layah fu presto vittima di un’altra tragedia. Un tornado ha colpito la sua città e ha devastato tutto. Sebbene la famiglia di A’Layah uscì indenne dalla sciagura, molti dei suoi vicini persero la loro casa e tutto ciò che possedevano.
Nel frattempo, una cosa divenne chiara: A’Layah non era una bambina come tutte le altre.

Fonte Immagine: YouTube

La bambina aveva risparmiato denaro dai regali di compleanni e feste, perché voleva comprarsi una Barbie. Ma dopo che è accaduto il disastro, ha detto alla sua nuova mamma, Misty Robinson, che i suoi piani erano cambiati.
“Quando il tornado ha colpito la città, mi ha detto che voleva dare tutto il suo denaro a una famiglia che conosciamo e che aveva purtroppo perso tutto”, dice Misty Robinson all’emittente televisiva KFOR NewsChannel 4.

Fonte Immagine: YouTube

A’Layah ha dato tutto quello che ha avuto per aiutare quella famiglia, e questo è stato solo l’inizio della sua grande generosità.
La bambina ha infatti dato vita a un’iniziativa chiamata”Limonata per la vita” e ha usato i soldi che ha guadagnato per acquistare articoli per l’igiene personale, coperte, giocattoli e altre cose, che ha donato ai bambini bisognosi.

Fonte Immagine: YouTube

A’Layah toccò i cuori di molte persone intorno a lei e la sua comunità presto si radunò stretta attorno a lei. L’insegnante di scuola materna di A’Layah parla dell’iniziativa della ragazza con un nodo alla gola per la commozione.
“Ha uno spirito molto generoso, è un dono di Dio. È una bambina incredibile, un tipo di persona che non incontri tutti i giorni”, ha spiegato la maestra d’asilo di A’Layah, Tiffany Robertson all’emittente televisiva KFOR NewsChannel 4.

Fonte Immagine: YouTube

La maestra Robertson ha nominato A’Layah per ricevere un premio, sponsorizzato da NewsChannel 4. In una cerimonia davanti a tutta la sua scuola, ad A’Layah è stato assegnato un premio di 400 dollari.

Fonte Immagine: YouTube

“Sai cosa è un supereroe? Qualcuno ha Superman, Batman o Spiderman come supereroe. Io invece ho te; tu sei il mio supereroe. Perché fai tante cose straordinarie per tanti bambini, e penso che questa sia una cosa semplicemente meravigliosa. Penso che tu sia fantastica e spero che continuerai a essere sempre la persona meravigliosa che sei”, ha detto Tiffany Robertson con le lacrime agli occhi, rivolgendosi alla piccola A’Layah.

Fonte Immagine: YouTube

A’Layah ha usato il denaro ricevuto in premio per comprare 250 sacchetti contenenti beni di prima necessità, oltre a 150 coperte per i bambini che vivono in affidamento nelle comunità.

Guarda il video dell’iniziativa di A’Layah e della sua premiazione.

 

Possiamo imparare tanto da questa bambina di soli 6 anni.

Condividete questo articolo per contribuire a diffondere l’esempio di generosità di A’Layah e incoraggiare più persone a cercare di rendere il mondo un posto migliore!

 

Leggi di più su...